6 esercizi efficaci per eliminare il grasso dietro la schiena

 21 Agosto 2012
esercizi per eliminare il grasso dietro la schiena

Siete riusciti a perdere peso, a eliminare la pancetta, e a tonificare braccia e gambe, ma quel grasso accumulato dietro la schiena non vuole proprio saperne di andar via?

Allora è arrivato il momento di pensare a esercizi specifici per questa zona, e di seguito troverete ben 6 esercizi da poter integrare al vostro allenamento. Si tratta di attività semplici e, ancor meglio, nessuna di queste richiede attrezzature costose.

Di seguito vengono illustrati i 6 esercizi efficaci per perdere grasso dietro la schiena.

y raise► Y-RAISE con palla svizzera

Il Y-Raise oltre che con la palla svizzera, può essere eseguito semplicemente sdraiandosi faccia in giù sul pavimento o con l'ausilio di una panca inclinata. Posizionare la palla per terra e mettersi su di essa cercando di far capitare la palla appena sotto il petto. Tenere i piedi uniti, toccando il pavimento con la punta delle dita. Inizialmente, le braccia pendono verso il basso davanti a sé. Dopodiché, l'esercizio consisterà nel portare lentamente le braccia verso l'alto in modo che il corpo formi la lettera Y. Tenere quindi questa posizione per 10 secondi, poi lentamente tornare giù. Completare almeno 2 serie da 12 ripetizioni.

 

 


tricipiti sulla panca► Tricipiti sulla panca

In realtà, per questo esercizio non è obbligatoria la panca ma si può usare altresì un qualsiasi tavolino stabile e solido. Sedersi di fronte alla panca/tavolino con le ginocchia piegate e il peso caricato sulle braccia, che fanno presa dietro di sé, sul bordo della panca/tavolino. Spingersi sù, e poi tornare giù lentamente facendo lavorare sempre le braccia. Nonostante si tratti di un esercizio specifico per tonificare gli arti superiori, è anche un buon allenamento per le spalle e per eliminare il grasso della schiena. Cercare di fare almeno 2 serie da 12.

 

 


push up► PUSH UP

Il push up è un ottimo esercizio per tonificare braccia e petto, ma è altrettanto buono per sbarazzarsi del grasso dietro la schiena. Bisogna sempre formare una linea retta che parte dai talloni fino alla testa, senza spingere il sedere in aria, verso l'alto. Fare almeno 2 serie da 12-18.

 

 


trazioni alla sbarra► Trazioni alla sbarra

Le trazioni alla sbarra possono risultare abbastanza pesanti se il manubrio viene impugnato con i palmi delle mani rivolti in avanti. Per questo motivo, l'esercizio può essere svolto anche con i palmi rivolti verso sé stessi. Le gambe devono essere tenute ben ferme per evitare oscillazioni, quindi per aiutarsi in questo senso si possono anche incrociare i piedi. Cercare di fare almeno 2 serie da 10.

 

 


vogatore rematore ► Vogatore

Il vogatore, se fatto correttamente, è un ottimo esercizio per la schiena. Nel momento in cui si completa il movimento della remata, evitare di buttarsi completamente all'indietro. Cercare invece di tirare i "remi" verso il proprio stomaco in modo da sentir lavorare gli addominali, la zona core, le braccia e la schiena.

 

 

 


alzate laterali► Alzate laterali

Per questo esercizio sono necessari due manubri leggeri. Posizionare i piedi alla larghezza delle spalle, flettere leggermente le ginocchia e piegare il tronco formando un'angolatura di circa 45 gradi. A questo punto, sollevare lentamente le braccia lungo i fianchi, tenendole tese, quindi riportarle giù. Bisogna sentire lavorare le spalle e la parte superiore della schiena. Completare almeno 2 serie da 12.

 

Potrebbe interessarti anche:

Posture yoga per eliminare l'adipe in eccesso sull'addome

Gli sport migliori per combattere la cellulite

Un unico esercizio per addominali, dorsali, pettorali, spalle e glutei

Commenti e opinioni

Per commentare puoi effettuare il login con uno dei seguenti account oppure compilare i campi sotto (Nome, E-Mail):

           


Codice di sicurezza
Aggiorna

Per non perdere gli aggiornamenti puoi seguirci su: