14 Giugno 2012

10 alimenti che aiutano a disintossicare l'organismo

Esistono diverse tecniche, diete e integratori che aiutano a purificare e disintossicare il proprio organismo, ma il modo migliore consiste nel di mangiare cibi disintossicanti.

Di seguito, 10 alimenti da poter aggiungere alla propria alimentazione quotidiana per aiutare il corpo a depurarsi:

1. Frutta - La frutta contiene molta acqua, e quindi aiuta l'organismo a far defluire le tossine. È altresì facile da digerire ed è ricca di antiossidanti, fibre, sostanze nutritive e molte vitamine importanti tra cui la vitamina C.

2. Limoni, arance e lime - Questi gustosissimi agrumi aiutano il corpo a liberarsi dalle tossine, e a mettere in moto l'apparato digerente con i processi enzimatici. Sono inoltre utili a ripulire il fegato. Per avere un effetto disintossicante maggiore, al mattino si può spremere un limone in un bicchiere d'acqua calda e bere.

3. Erbe e Verdure - Le verdure, grazie alla clorofilla contenuta in esse, contribuiscono a migliorare le funzioni dell'apparato digerente. ripuliscono l'organismo da tossine nocive provenienti dallo smog, metalli pesanti, erbicidi, prodotti per la pulizia, pesticidi, ecc. Le verdure aiutano inoltre il fegato nel processo di disintossicazione. Tra gli ortaggi si consigliano gramigna, cavoli, spinaci, spirulina, erba medica, bietola, rucola o altre verdure a foglia verde. Meglio se si tratta di prodotti biologici.

4. Broccoli - Con un apporto elevato di antiossidanti, i broccoli sono uno degli alimenti più indicati per stimolare la produzione di enzimi disintossicanti nell'apparato digerente. Si consigliano le piante più tenere per un'efficacia maggiore.

5. Verdure crude - Di seguito riportiamo un elenco di verdure ideali per preparare ottimi succhi vegetali o da mangiare crude: cipolle, aglio, carciofi, asparagi, carote, broccoli, cavoli, cavolfiore, cavoletti di Bruxelles, curcuma, barbabietola, sedano e origano. La combinazione di questi alimenti all'interno della propria dieta quotidiana faciliterà l'organismo nello spurgo di tossine. Queste verdure hanno un elevato contenuto di zolfo e glutatione. Lo zolfo, in particolare, aiuta a disintossicare il fegato dalle sostanze chimiche nocive.

6. Aglio - Questo è senza dubbio uno dei migliori e più potenti cibi disintossicanti. Aiuta a stimolare il fegato a produrre enzimi disintossicanti utili a filtrare i residui tossici nel sistema digestivo. Si consiglia pertanto l'aggiunta di aglio come condimento a qualsiasi piatto, oppure nel sugo di pomodoro, o ancora tritato in insalate. (Leggi anche: Usare l'aglio come antibiotico naturale)

7. Fagioli mungo - Il fagiolo mungo viene utilizzato all'interno della medicina ayurvedica indiana da migliaia di anni. È incredibilmente facile da digerire, e contribuisce ad assorbire i residui tossici accumulati sulle pareti intestinali.

8. Semi e noci - Introdurre semi e noci nella propria alimentazione quotidiana è senza dubbio una scelta salutare, se non si esagera. Si consigliano semi di lino, semi di zucca, semi di sesamo, noci, mandorle, semi di chia, semi di canapa, pinoli di cedro siberiano e semi di girasole.

9. Oli con omega 3 - Si possono usare olio di canapa o olio di avocado o ancora olio d'oliva oppure quello di semi di lino per lubrificare le pareti intestinali. In questo modo le tossine verranno assorbite dall'olio e quindi espulse dall'organismo.

10. Tè verde - Ricco di antiossidanti, il tè verde non solo riesce a lavare via le tossine dall'organismo, ma contiene anche uno speciale tipo di antiossidanti chiamato catechina, conosciuto per la sua capacità di migliorare le funzionalità del fegato.

 

Potrebbe interessarti anche:

Purificare il corpo con metodi naturali

Usare l'aglio come antibiotico naturale

Antibiotici naturali per rinforzare il sistema immunitario

Antibiotici naturali: Olio di Tea Tree, Neem , Argento colloidale

Commenti e opinioni