18 Ottobre 2012

I migliori cibi ricchi di fibre per perdere peso

Le fibre alimentari sono una componente essenziale per un'alimentazione sana ed equilibrata. Le fibre sono principalmente utili per facilitare la digestione, ridurre i rischi di sviluppare malattie cardiache, contribuire a regolare la pressione e aiutare a perdere peso. Il fabbisogno giornaliero di fibre ammonta a circa 30 gr, ma gran parte delle persone non ne assume a sufficienza.

Se da un lato le fibre sono necessarie per la nostra salute, dall'altro bisogna anche stare attenti a non esagerare perché in generale un apporto superiore ai 50 gr può causare problemi quali diarrea e gonfiori nonché può interferire con l'assorbimento da parte dell'organismo di vitamine e minerali.

► Perché le fibre sono essenziali per perdere peso?

Anche se non possono essere digerite, le fibre giocano un ruolo molto importante nella dieta quotidiana di ognuno di noi (soprattutto in quella di coloro che vogliono dimagrire) perché svolgono alcuni compiti fondamentali per il nostro benessere:

  • Aiutano la digestione;
  • Aumentano il senso di sazietà;
  • Migliorano la motilità intestinale;
  • Riducono l'indice glicemico (IG) dei carboidrati;
  • Riducono l'assorbimento di glucosio;
  • Diminuiscono l'assorbimento di colesterolo;
  • Possiedono un'alta capacità di idratazione;
  • Ripuliscono l'intestino;
  • Contribuiscono a mantenere più a lungo i progressi del dimagrimento;
  • Aiutano a mangiare meno cibo e quindi a introdurre meno calorie totali;
  • Non aggiungono calorie perché l'organismo non le assorbe;
  • Si trovano normalmente in alimenti a basso contenuto di grassi e calorie;
  • Interferiscono con l'assorbimento dei grassi;
  • Si trovano in alimenti ricchi di vitamine e minerali;

Grazie a queste caratteristiche, le fibre, oltre a facilitare la digestione e favorire il dimagrimento, prevengono malattie come cancro intestinale, cancro al colon, cancro alla prostata, cancro al seno, malattie cardiovascolari, emorroidi, calcoli biliari, diabete e obesità.

Purtroppo la media di fibre assunte dagli adulti nei paesi industrializzati ammonta a circa la metà del livello raccomandato, ovvero intorno ai 15 gr invece di 30 gr. Tale statistica peggiora in coloro che seguono diete povere di carboidrati perché queste diete limitano drasticamente l'assunzione di alimenti in genere ricchi di fibre e altri carboidrati complessi, necessari per gestire adeguatamente il peso corporeo e regolare i livelli di zuccheri nel sangue.

► Quali sono gli alimenti più ricchi di fibre?

In generale, frutta, verdura, frutta secca e cereali integrali sono tra i migliori alimenti ad alto contenuto di fibre. I cibi che possiedono le maggiori quantità di fibra alimentare sono:

  • Legumi;
  • Patate;
  • Melanzane;
  • Semi di chia e semi di lino
  • Carote;
  • Cereali, pane, pasta, riso e farina integrali;
  • Crusca di grano;
  • Avena;
  • Castagne secche;
  • Frutta secca;
  • Lamponi;
  • Ribes;
  • Pere;
  • Mele;
  • Albicocche;
  • Funghi secchi;

Come abbiamo visto, le fibre sono fondamentali non solo per dimagrire, ma anche per mantenere più a lungo i progressi della perdita di peso. Inoltre, le fibre sono essenziali per la salute dell'organismo perché prevengono diverse malattie, soprattutto legate al malfunzionamento dell'apparato digestivo.

Commenti e opinioni