25 Febbraio 2018

Cucinare Con La Friggitrice Ad Aria Fa Male O È Salutare?

by Maria Chiara Rossi

La friggitrice ad aria, in inglese "air fryer", è un elettrodomestico che cuoce i cibi con l'aria calda. Una ventola meccanica fa circolare l'aria calda intorno agli alimenti cuocendoli e producendo su di essi uno strato croccante per via della cosiddetta reazione di Maillard. Questo tipo di cottura dovrebbe contribuire ad abbassare il contenuto di grassi nei cibi che solitamente si friggono come le patatine fritte, le ali di pollo, le empanadas e i bastoncini di pesce. Ma gli alimenti cotti con le friggitrici ad aria fanno male alla salute?

L'utilizzo della friggitrice ad aria può aiutare a ridurre il contenuto di grassi

I cibi fritti sono generalmente più ricchi di grassi rispetto a quelli preparati con altri metodi di cottura. Per esempio, un petto di pollo che è stato fritto può arrivare a contenere circa il 30% di grasso in più rispetto a una pari quantità di pollo arrosto. Alcuni produttori di friggitrici ad aria affermano che l'utilizzo di questo elettrodomestico può abbassare il contenuto di grassi nei cibi fritti addirittura fino al 75%.

La riduzione del grasso da parte delle friggitrici ad aria in realtà è dovuta principalmente al fatto che queste friggitrici necessitano di molto meno grasso per cucinare rispetto alle friggitrici tradizionali. Mentre molte ricette per piatti fritti richiedono fino a 750 ml di olio, i cibi fritti nelle friggitrici ad aria necessitano solo di circa 1 cucchiaio (15 ml) di olio.

Ciò significa che le friggitrici classiche utilizzano fino a 50 volte più olio delle friggitrici ad aria e, sebbene non tutto l'olio venga assorbito dal cibo, l'uso di una friggitrice ad aria può in effetti ridurre significativamente il contenuto di grassi complessivo.

Uno studio ha confrontato le caratteristiche delle fritture tradizionale e ad aria, e ha scoperto che con la frittura ad aria si ha un prodotto finale con un contenuto di grasso sostanzialmente inferiore ma con un colore e un contenuto di umidità simili alla frittura tradizionale [1].

Ciò può far male alla salute poiché un maggiore apporto di grassi provenienti dagli oli vegetali è associato ad un aumentato del rischio di malattie cardiache e dell'infiammazione [2, 3].

Passare a una friggitrice ad aria può aiutare a perdere peso

I cibi fritti con il metodo tradizionale non sono solo più ricchi di grassi ma anche di calorie e possono contribuire all'aumento di peso. Uno studio condotto su 33542 adulti spagnoli ha rilevato che un'assunzione maggiore di cibi fritti è associata a un rischio più elevato di obesità [4].

Se quindi si sta cercando di perdere peso, passare da una frittura tradizionale a quella ad aria può essere un buon punto di partenza, dato che un solo grammo di grassi apporta all'incirca 9 Kcal, oltre il doppio delle calorie per grammo derivanti da altri macronutrienti come le proteine e i carboidrati.

Le friggitrici ad aria possono ridurre la formazione di composti dannosi

Oltre a essere più ricchi di grassi e calorie, i cibi cotti con la frittura tradizionale possono contenere composti potenzialmente pericolosi come l'acrilammide, che si forma negli alimenti ricchi di carboidrati durante i metodi di cottura ad alta temperatura [5].

Secondo l'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (AIRC), l'acrilammide è classificata come "probabile cancerogeno", il che significa che varie ricerche dimostrano che l'acrilammide può essere legato allo sviluppo del cancro [6].

Alcuni studi hanno trovato un collegamento tra l'acrilammide contenuto negli alimenti e l'aumentato del rischio di tumori ai reni, alle ovaie e all'endometrio [7].

Friggere ad aria il cibo invece di usare una friggitrice normale può aiutare a ridurre il contenuto di acrilammide nei cibi fritti. In effetti, uno studio ha rilevato che la frittura ad aria riduce l'acrilammide del 90% rispetto alla frittura tradizionale [8].

Tuttavia, è importante notare che altri composti dannosi si possono ancora formare durante il processo di frittura, anche ad aria. Aldeidi, ammine eterocicliche e idrocarburi policiclici aromatici sono tutti altri composti potenzialmente pericolosi che si formano con i tipi di cottura a temperature elevate, e sono associati a un aumento del rischio di cancro.

Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare con esattezza in che modo la frittura può avere un impatto sulla formazione di questi composti dannosi.

La frittura ad aria può essere più salutare della frittura tradizionale

Gli alimenti fritti ad aria possono essere più salutari di quelli fritti in maniera tradizionale per diversi motivi. Innanzitutto, abbiamo visto che i cibi fritti ad aria contengono meno grassi, meno calorie e anche meno composti potenzialmente dannosi, che normalmente si trovano all'interno dei cibi fritti tradizionalmente.

Se si sta cercando di perdere peso o di ridurre l'assunzione di grassi senza modificare la propria dieta o eliminare i cibi fritti, passare a una friggitrice ad aria può essere una buona scelta. Ciò comunque non significa che si può aumentare il consumo di alimenti fritti o che la friggitrice ad aria permetta di migliorare la salute generale del proprio organismo. I cibi infatti risultano sempre fritti. Semplicemente si può affermare che la friggitrice ad aria è migliore di quella tradizionale.

I cibi fritti ad aria sono comunque cibi fritti

Numerosi studi hanno dimostrato che mangiare cibi fritti può essere dannoso per la salute. Una ricerca condotta su 15362 persone ha scoperto che mangiare più cibi fritti è associato a un maggior rischio di insufficienza cardiaca [9].

Altre ricerche hanno dimostrato che mangiare regolarmente cibi fritti può accrescere il rischio di alcuni tipi di tumore, come quelli alla prostata, al polmone e al cavo orale [10, 11, 12].

Il consumo di cibi fritti è collegato anche ad altri problemi di salute, come il diabete di tipo 2 e l'ipertensione [13, 14].

In conclusione, anche se la frittura ad aria fa meno male della frittura tradizionale, i cibi sono sempre fritti, quindi sono comunque associati a molti effetti negativi per la nostra salute. Tutti i cibi fritti vanno mangiati con moderazione. Alla frittura si possono sostituire metodi di cottura più salutari come la cottura a vapore o al cartoccio o al forno.

Commenti e opinioni


Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti  

0 #4 Maria Chiara 2019-09-11 09:02
Citazione Mic:
quali sono le fonti di questi studi che si citano? chi è che pubblica?


Per visualizzare gli studi citati bisogna cliccare i numeri tra parentesi quadre. Per esempio [1] oppure [2, 3]. Quei numeri possono essere cliccati e si apre la pagina con i dettagli dello studio.

Buona giornata,

Maria Chiara
Citazione | Segnala all'amministratore
0 #3 Mic 2019-09-10 17:18
quali sono le fonti di questi studi che si citano? chi è che pubblica?
Citazione | Segnala all'amministratore
-1 #2 riva56 2018-10-17 18:02
ma se non si usa olio,come può essere fritto!!!!!
Citazione | Segnala all'amministratore
+1 #1 Gina L. 2018-04-08 11:40
IO mi trovo molto bene con la mia friggitrice aria. Si in effetti sempre di frittura si tratta ma comunque fa meno male perche c'è meno olio. io l'ho presa proprio per poter fare la frittura una volta in piu a settimana, prima facevo il fritto una volta a settimana, adesso lo faccio due volte. io la consiglio comunque! sicuramente il fritto normale fa male di piu
Citazione | Segnala all'amministratore