16 Settembre 2013

Gli alimenti che aiutano a perdere grasso sugli addominali

Anche se non esistono alimenti capaci di far perdere grasso in zone specifiche del proprio corpo, alcuni cibi possono contribuire a bruciare il grasso in eccesso efficacemente, se inseriti all'interno di una dieta sana ed equilibrata, accompagnata anche a un'attività fisica regolare. Gli alimenti che vedremo qui sotto possono aiutare ad aumentare il metabolismo e a evitare l'accumulo di grasso sulla pancia, contribuendo altresì a eliminare il grasso che copre gli addominali.

Alimenti ricchi di calcio

Il calcio è un minerale necessario per aumentare il metabolismo perché una sua carenza porta alla secrezione di calcitriolo, un ormone che fa immagazzinare grasso. Secondo uno studio dell'Università del Tennessee, coloro che consumano tra i 1200 e i 1300 mg di calcio al giorno possono arrivare a perdere fino a circa il doppio del peso rispetto a coloro che consumano minori quantità di calcio. Gli alimenti ricchi di calcio sono: verdure a foglia verde scuro tra cui cavolo riccio, broccoli, cavolo cinese e cime di rapa. Si sconsiglia invece il consumo di ortaggi che contengono alte quantità di acido ossalico come gli spinaci, le barbabietole e i cardi poiché tale acido ostacola il corretto assorbimento del calcio. Altri cibi con molto calcio sono tofu e altri prodotti derivati dalla soia, yogurt magro e latte a basso contenuto di grassi.

Cereali integrali

A colazione non c'è niente di meglio che una bella tazza di cereali integrali, che aiutano ad accelerare il metabolismo e a tenere bassi i livelli di insulina. I cereali sono perfetti in quasi tutte le diete perché sono ricchi di nutrienti e di fibre, necessari per sentirsi sazi prima e più a lungo, e per darsi la giusta carica senza appesantire l'organismo. Inoltre, il solo fare colazione è già di per sé importante per aumentare il metabolismo, che in questo modo viene risvegliato e attivato sin dal mattino. Quindi, se non è possibile mangiare cereali, optare comunque per una colazione sana e nutriente composta da frutta di stagione, yogurt magro o qualsiasi altro alimento sano che possa aiutare a cominciare bene la giornata.

Cibi ad alto contenuto di Omega-3

Gli acidi grassi omega-3 sono grassi buoni necessari per dimagrire perché aiutano a bruciare il grasso cattivo. Gli omega-3 infatti sono responsabili dell'abbassamento dei livelli di leptina, e minori livelli di tale ormone vengono associati con un miglioramento del metabolismo e della combustione dei grassi. Gli alimenti ricchi di omega 3 sono frutta secca come noci e mandorle, semi di chia, semi di lino tritati, semi di girasole, pesci grassi come salmone, tonno e sgombro.

Alimenti proteici

La carne magra di manzo, di tacchino o di pollo è tra le migliori fonti di proteine complete, che aiutano a sentirsi pieni più velocemente, aumentando così la probabilità di mangiare meno durante un pasto. Il tacchino, in particolare, ha un minor numero di calorie per grammo rispetto alle altre fonti proteiche animali. Il tacchino contiene anche buone quantità dell'aminoacido leucina, che aiuta a preservare la massa muscolare durante la perdita di peso. Inserire carni magre nella propria dieta può aiutare a definire i muscoli addominali e a tonificare il corpo, se abbinato a una regolare attività fisica. Tuttavia, è bene ricordare che la carne non può essere consumata tutti i giorni ma deve essere parte di una dieta equilibrata. Tra gli altri alimenti ricchi di proteine abbiamo anche i semi, i legumi e i cereali, che combinati tra loro costituiscono un'ottima fonte di proteine complete e possono sostituire la carne.

Commenti e opinioni