05 Luglio 2013

Mirtilli: proprietà e benefici

Luglio e agosto sono i mesi ideali per raccogliere e assaporare i frutti di bosco, in particolare i mirtilli. I mirtilli sono una varietà di frutta molto ricca di antiossidanti e di sostanze fitochimiche, e possiedono numerose proprietà e benefici per la nostra salute.

Proprietà dei mirtilli

Tra le sostanze benefiche contenute nei mirtilli troviamo innanzitutto gli antociani (delfinidina, cianidina, malvidina, peonidina e pelargonidina), ovvero i pigmenti antiossidanti che conferiscono il caratteristico colore blu-violaceo ai mirtilli; abbiamo inoltre il resveratrolo, i flavonoli (campferolo, quercetina, miricetina), gli acidi idrossicinnamici come l'acido caffeico, gli acidi idrossibenzoici, la mirtillina, il manganese, la vitamina K, la vitamina A, la vitamina C, e tracce di vitamina B.

Benefici dei mirtilli

- Salute degli occhi: le antocianine e la vitamina A aiutano a proteggere la retina dai danni provocati dai raggi UV.

- Salute cardiovascolare: la mirtillina contenuta nei mirtilli contribuisce a migliorare la circolazione sanguigna, e a equilibrare il livello di grassi nel sangue, favorendo la diminuzione del colesterolo totale e l'aumento del colesterolo buono (HDL). Inoltre, i mirtilli proteggono i vasi sanguigni e alcuni componenti del sangue dal danno ossidativo.

- Regolazione degli zuccheri nel sangue: i mirtilli, come la maggior parte dei frutti di bosco, svolgono un'azione positiva sulla regolazione degli zuccheri nel sangue.

- Benefici cognitivi: il consumo regolare di mirtilli, soprattutto nelle persone anziane, può migliorare le funzioni cognitive tra cui la memoria, e può ritardare lo sviluppo di altri problemi di tipo cognitivo associati all'invecchiamento.

- Proprietà anti-cancro: grazie all'elevato contenuto di antiossidanti, i mirtilli contrastano efficacemente diverse forme di cancro, in particolare il cancro al seno, al colon, all'esofago e al piccolo intestino.

- Anticellulite: la capacità antiossidante degli antocianosidi di mirtillo capaci di accrescere la resistenza e ridurre la permeabilità vascolare, in associazione alla loro azione diuretica, fanno dei mirtilli un rimedio naturale efficace nel trattamento della cellulite, delle vene varicose, della ritenzione idrica, e delle emorroidi.

- Antinvecchiamento: grazie alla quercetina e agli altri antiossidanti, il mirtillo è particolarmente utile per rallentare il processo di glicazione della cute e inibire la formazione di A.G.E. (Advanced Glycation End-products).

- Protezione totale del corpo: come abbiamo visto i mirtilli combattono fenomeni degenerativi associati all'invecchiamento, ai problemi cardiovascolari e a diverse forme tumorali, ma questi frutti di bosco possiedono altresì proprietà antinfiammatorie che sono benefiche per tutto l'organismo umano.

Commenti e opinioni