14 Settembre 2017

Usi Cosmetici Dell'Aceto Di Mele: Ricette Fai Da Te Viso, Corpo, Capelli

L'aceto di sidro di mele è uno degli ingredienti naturali più utilizzati nella preparazione di rimedi di bellezza fai da te. Grazie al suo contenuto di acidi, tra cui l'acido acetico, l'acido citrico e l'acido malico, nonché vitamine, enzimi e sali minerali, l'aceto di mele costituisce un ottimo agente antibatterico, antivirale, antinfiammatorio e antimicotico. Si presta dunque a molti usi cosmetici e non solo.

Per godere appieno dei benefici dell'aceto di sidro di mele bisogna impiegare la versione cruda e non pastorizzata. Vediamo ora quali sono gli usi nella cosmesi dell'aceto di mele.

Eliminare la forfora

L'aceto di sidro di mele possiede naturali proprietà antimicotiche utili per combattere la forfora efficacemente. Inoltre, aiuta a ripristinare l'equilibrio del pH del cuoio capelluto e pulisce i pori e i follicoli piliferi ostruiti dal sebo in eccesso e dallo sporco.

Mescolare 2 cucchiai di aceto di sidro di mele e 2 cucchiai di acqua. Aggiungere 10-15 gocce di olio essenziale di tea tree, o albero del tè. Quest'olio è uno dei migliori per favorire la salute dei capelli e contrastare la forfora.

[Per approfondire leggi Olio Essenziale Di Tea Tree Sui Capelli: Benefici E Usi]

Applicare questa soluzione sul cuoio capelluto e massaggiare per 5 minuti. Lasciare in posa per almeno altri 5 minuti. Risciacquare i capelli con l'acqua, e poi lavarli come di consueto con il proprio shampoo. Utilizzare questo trattamento naturale 2 o 3 volte a settimana.

Tonico per la pelle fai da te

Grazie alle sue proprietà astringenti, l'aceto di sidro di mele risulta essere un buon ingrediente da applicare sulle pelli grasse. Inoltre, l'aceto di mele contiene alfaidrossiacidi, i quali sono utili per pulire la pelle e restringere i pori. Come già detto in precedenza, questo aceto è anche efficace nel regolare il pH della cute. Tutti questi aspetti rendono l'aceto di mele un ottimo tonico per la pelle.

In una ciotola, mescolare mezza tazza di aceto di sidro di mele crudo non pastorizzato e mezza tazza di acqua distillata o filtrata. È inoltre possibile aggiungere una o due gocce di olio essenziale di lavanda per conferire un buon aroma al prodotto finale.

Applicare questa soluzione sulla pelle con l'ausilio di un batuffolo di cotone. Lasciare agire per un paio di minuti. Poi sciacquare con acqua fresca. È possibile usare questo tonico fai da te una o due volte al giorno. Agitare bene prima di ogni uso.

Per le pelli normali si consiglia di usare 1 parte di aceto di mele e 2 parti di acqua per realizzare il toner. Se si ha una pelle estremamente sensibile, invece, provare ad aggiungere più acqua alla miscela (per esempio, 1 parte di aceto di mele e 4 parti di acqua) e utilizzare il toner meno frequentemente.

In ogni caso, assicurarsi di testare il rimedio fai da te su una piccola area di pelle prima di applicarlo su parti più estese o sul viso.

Quando si applica questo tonico sulla pelle, l'odore dell'aceto di sidro di mele può rimanere per un po' di tempo, ma tende a diminuire man mano che la soluzione si asciuga.

Prevenire acne e brufoli

L'aceto di mele ha proprietà antisettiche e antibatteriche che permettono di tenere puliti i pori della pelle ed evitare che vi si accumulino sporco e batteri, contrastando in questo modo acne e brufoli. Inoltre, come sappiamo, l'aceto di sidro di mele aiuta a ripristinare e a riequilibrare il pH della pelle, un aspetto essenziale per prevenire le irritazioni cutanee e lo sviluppo dei foruncoli.

In una ciotola, mescolare 1 parte di aceto di mele crudo e non pastorizzato con 2 parti di acqua distillata o filtrata. Immergere un batuffolo di cotone nella soluzione e applicarla sulle aree della pelle da trattare. Attendere circa 10 minuti, quindi sciacquare con acqua tiepida. Riapplicare più volte al giorno per alcuni giorni.

Smacchiare i denti ingialliti

Le macchie sui denti possono essere causate da vari fattori, ma i più comuni sono le bavande come il tè e il caffè e le cattive abitudini come il fumo di sigaretta e il tabacco da masticare. Il problema delle macchie e dell'ingiallimento dei denti può essere risolto naturalmente con l'uso dell'aceto di sidro di mele. Inoltre, questo prodotto è utile per eliminare i batteri presenti nella bocca migliorando così la salute orale.

Per ripristinare il naturale bianco perlato dei denti, preparare una miscela composta da 1 parte di aceto di sidro di mele e 3 parti di acqua. Utilizzare questa soluzione come un collutorio per lavare la bocca una o due volte al giorno.

Eliminare la puzza dei piedi

L'odore dei piede, se troppo forte, può diventare un problema imbarazzante e fastidioso. Le proprietà antimicrobiche dell'aceto di mele aiutano a disinfettare i piedi eliminando i batteri che causano la puzza.

Preparare un pediluvio usando una tazza di aceto di mele e 4-5 tazze di acqua calda o tiepida. Immergere i piedi in questa soluzione per circa 15 minuti. Infine, lavare accuratamente i piedi con acqua e sapone. Utilizzare questo trattamento fatto in casa una volta al giorno per alcune settimane.

Alleviare le scottature solari

Quando si passa troppo tempo sotto i raggi ultravioletti del sole è normale che ci si scotti. Le scottature possono causare danni evidenti alla pelle, la quale risulta arrossata e, in alcuni casi, su di essa si possono formare anche vesciche contenenti pus.

L'aceto di sidro di mele viene usato sin dall'antichità come trattamento anti-scottatura solare. È un astringente naturale che aiuta a calmare il dolore e ad accelerare il processo di guarigione delle lesioni cutanee. Inoltre, riduce l'irritazione, il prurito e l'infiammazione.

Mescolare parti uguali di aceto di mele e acqua fredda. Massaggiare questa soluzione sulle zone colpite in modo da abbassare subito la sensazione di calore e il fastidio da essa provocato. Ripetere diverse volte al giorno per alcuni giorni.

In alternativa, riempire la vasca da bagno con acqua tiepida e aggiungervi 1-2 tazze di aceto di sidro di mele. Immergersi nell'acqua per circa 30 minuti. Utilizzare questo rimedio contro le scottature solari una volta al giorno o in base alle proprie necessità.

Capelli morbidi e luminosi

Uno degli usi cosmetici più apprezzati che si fanno dell'aceto di sidro di mele è legato alla bellezza dei capelli. L'aceto di sidro di mele rende i capelli morbidi e luminosi poiché aiuta a rimuovere efficacemente l'accumulo di sporco e i residui lasciati dai prodotti per lo styling che si depositano sul cuoio capelluto.

Preparare un risciacquo per capelli mescolando un quarto di tazza di aceto di sidro di mele con 2 tazze di acqua. Dopo lo shampoo, versare questa soluzione sui capelli. Massaggiare il cuoio capelluto e lasciare riposare per 5 minuti prima di lavarlo via. Utilizzare questo trattamento fai da te una volta alla settimana.

Schiarire le unghie ingiallite

L'ingiallimento delle unghie può essere causato da sostanze chimiche o coloranti, infezioni fungine, eccessivo fumo di sigaretta o altre cattive abitudini. Qualunque sia la causa delle unghie ingiallite è possibile eliminare le macchie gialle con l'uso dell'aceto di sidro di mele. Gli acidi malico e acetico contribuiscono a schiarire le macchie sulle unghie e sono efficaci anche nel trattamento delle infezioni.

In una ciotola, versare una parte di aceto di sidro di mele e una parte di acqua tiepida. Immergere le unghie macchiate in questa soluzione per 20-30 minuti, quindi risciacquare. Successivamente, massaggiare una piccola quantità di olio d'oliva sul letto ungueale di ogni unghia. Utilizzare questo trattamento due volte al giorno finché le unghie torneranno a essere del loro colore naturale.

Alleviare i tagli e graffi da rasatura

I piccoli tagli e i graffi sulla pelle causati dal rasoio e, successivamente, la comparsa di peli incarniti possono dare molto disagio. Per risolvere questo problema è possibile utilizzare l'aceto di sidro di mele. Le sue proprietà antinfiammatorie leniscono la cute irritata e diminuiscono l'infiammazione e il prurito. Inoltre, l'acido acetico impedisce lo sviluppo di infezioni e ammorbidisce la pelle, così da facilitare la fuoriuscita dei peli incarniti.

Innanzitutto, applicare uno strato sottile di miele sull'area interessata. Lasciare in posa per 5-10 minuti, quindi sciacquare con acqua fredda. A questo punto, utilizzare un batuffolo di cotone per applicare l'aceto di sidro di mele e lasciarlo asciugare all'aria. Ripetere l'applicazione diverse volte al giorno fino a ottenere il sollievo desiderato.

Coloro che hanno una pelle sensibile devono diluire l'aceto di mele con l'acqua prima di applicare questo trattamento fai da te.

[Potrebbe interessarti: Consigli Per Una Buona Depilazione Con Il Rasoio]

Alleviare la psoriasi

Bere quotidianamente un po' di aceto di sidro di mele può migliorare la salute della pelle dall'interno, rendendola più luminosa e alleviando i fastidi dovuti alla psoriasi. Basta mescolare 1 cucchiaio di aceto di sidro di mele crudo e non pastorizzato in un bicchiere d'acqua e poi bere.

Pulire gli strumenti per il trucco

Uno degli usi dell'aceto di mele legato al mondo della cosmesi è quello di agente pulente e sgrassante efficace per detergere gli strumenti per il trucco. Le proprietà battericide degli acidi presenti nell'aceto di sidro di mele sono buone non solo per preparare soluzioni topiche per il viso e per il corpo, ma anche per pulire gli strumenti del make-up. In una ciotola, mescolare bene insieme 1 cucchiaio di aceto di sidro di mele, 4-5 cucchiai di acqua calda, e il succo di mezzo limone fresco appena spremuto. Usare la miscela ottenuta per pulire i pennelli e gli altri strumenti per il trucco.

Commenti e opinioni