18 Luglio 2012

Antibiotici naturali per sconfiggere l'acne

Sempre più spesso appaiono pubblicità che reclamizzano prodotti miracolosi contro acne, brufoli e altri inestetismi della pelle, ma il più delle volte sono prodotti chimici, dannosi per l'organismo e poco efficaci.

L'insorgenza di acne, che si manifesta soprattutto in età giovanile e negli adolescenti per via delle variazioni ormonali che intercorrono a quest'età, è sostanzialmente dovuta all'ostruzione dei pori per via dell'accumulo di sebo.

Esistono diversi rimedi casalinghi, veri e propri antibiotici naturali, molto efficaci contro l'acne. Questi includono l'aglio, l'aloe vera, l'olio di Tea Tree, il miele (in particolare quello di Manuka), e le foglie di menta.

Aglio

L'aglio è forse il rimedio naturale più conosciuto contro i brufoli. Bisogna tagliare l'aglio a spicchi. Scegliere un pezzetto ricco di succo e strofinarlo delicatamente sulla zona da trattare. Tale procedimento può essere ripetuto più volte al giorno, ma se si nota un eccessivo arrossamento della pelle è meglio fermarsi. Se si abusa dell'utilizzo di aglio infatti si possono provocare bruciori, ottenendo così un effetto contrario a quello desiderato. L'aglio inoltre aiuta a guarire le cicatrici da acne.

Aloe Vera

L'aloe vera contiene saponine, ovvero dei glicosidi terpenici con proprietà antisettiche molto utili per curare l'acne, e in generale per rigenerare la pelle. Oltre a trattare l'infezione batterica, l'aloe vera favorisce la guarigione dell'infiammazione cutanea. Si può utilizzare direttamente il gel all'interno della pianta, ma esistono anche molti prodotti naturali contenenti aloe e specifici per l'acne.

Olio di Tea Tree

L'olio dell'albero del tè viene ricavato dalla Melaleuca alternifolia, diffusa soprattutto in Australia. Questo olio contiene al suo interno Terpinen-4-olo, un alcol naturale monoterpenico che possiede ottime proprietà antisettiche. L'olio può essere diluito e successivamente applicato direttamente sulla zona interessata. Anche l'olio essenziale di noce moscata è ricco di Terpinen-4-olo.

Miele di Manuka

Il miele di Manuka è originario della Nuova Zelanda. Questo prodotto possiede un ingrediente, l'UMF, che ha proprietà antibiotiche e antisettiche. È possibile ottenere un impasto da applicare sulla cute miscelando miele di Manuka e un po' di polvere di cannella. Il composto creato deve essere spalmato sull'area da trattare, e bisogna lasciarlo agire per un paio d'ore.

Foglie di menta

Le foglie di menta possono essere schiacciate in modo da ottenere una pasta da poter applicare sulla cute. Tale rimedio agisce facendo fuoriuscire l'eccesso di sebo e i batteri dai pori, asciugando così la zona interessata da acne.

Oltre alle applicazioni topiche, si possono preparare delle tisane che aiutano a disintossicare l'organismo. Le migliori sono quelle all'ortica e quelle al tarassaco.

 

Potrebbe interessarti anche:

Purificare il corpo con metodi naturali

Trattamento al miele per curare cicatrici causate da acne

I rimedi per la pelle grassa

Commenti e opinioni