28 Febbraio 2016

Argilla Rhassoul: Usi per la Bellezza e per Disintossicare la Pelle

Il Rassoul (o Rhassoul o anche Ghassoul) è un'argilla minerale lavica che viene estratta dai giacimenti situati nella catena montuosa dell'Atlante, in Marocco. È un'argilla saponifera molto usata in combinazione con l'acqua per pulire il corpo. Le donne marocchine utilizzano questo rimedio naturale fin dall'VIII secolo per prendersi cura della pelle e dei capelli. Il rassoul è ricco di minerali tra cui ferro, magnesio, silice, sodio, potassio, litio, e altri oligoelementi.

Che cos'è il rhassoul e come agisce?

Il rhassoul è un'argilla lenitiva di alta qualità usata principalmente per pulire e disintossicare la pelle. Il termine "ghassoul" o "rassoul" deriva dal verbo arabo "rassala", ovvero "lavare". Da molti secoli quest'argilla viene usata in Nord Africa proprio per l'igiene personale. Da diversi anni tale rimedio naturale è diventato molto popolare anche nei centri benessere per migliorare la salute e la bellezza di pelle e capelli.

L'argilla non viene trattata in alcun modo e risulta naturalmente essiccata. Il rhassoul è particolarmente utile per pulire e tonificare la pelle, ridurre gli inestetismi come punti neri, acne e brufoli, aumentare l'elasticità cutanea, e regolare la produzione di sebo. Quest'argilla ha inoltre la capacità di nutrire a fondo la cute e al contempo di diminuirne la secchezza la desquamazione.

Proprio come la bentonite, anche il rhassoul ha la capacità di gonfiarsi quando mescolato all'acqua, formando un impasto omogeneo e facile da applicare su pelle e capelli. Il rhassoul ha comunque un contenuto di silice e magnesio più elevato rispetto alle altre argille, per questo motivo è indicato soprattutto per la pelle. A dire il vero, quest'argilla può essere tranquillamente usata tutti i giorni in sostituzione al sapone, specialmente se si ha una cute problematica o sensibile, o anche in alcuni casi di allergie.

Come si usa l'argilla rhassoul?

In generale, il rhassoul può essere usato come qualsiasi altra argilla. Di seguito, vediamo alcuni degli usi migliori del rassoul:

Maschera viso: preparare una maschera per il viso con il rhassoul è davvero molto semplice. La polvere di argilla deve essere miscelata con l'acqua, oppure con l'acqua di rose, in modo da formare un composto spalmabile, che risulti setoso al tatto. In genere si usano 3 o 4 cucchiai in circa 30 ml di acqua calda. L'impasto può quindi essere spalmato e massaggiato delicatamente sul viso. Lasciare asciugare e tenere in posa per circa dieci minuti. Infine lavare via la maschera.

Scrub viso: il rhassoul può anche essere combinato ad altri ingredienti in modo da creare uno scrub esfoliante e levigante per il viso. Per esempio, miscelare 1 cucchiaio di argilla rhassoul con 1 cucchiaio di farina d'avena, e creare uno scrub spalmabile amalgamando il tutto con quel tanto di aceto di sidro di mele utile per formare un impasto omogeneo. Massaggiare lo scrub sul viso eseguendo piccoli movimenti circolari per 1-2 minuti, e poi lasciare in posa per 5 minuti in modo che si asciughi. Infine lavare via il trattamento. In questo modo si uniscono i benefici della maschera viso e quelli dell'esfoliazione. Si consiglia di usare lo scrub esfoliante fai da te all'argilla ghassoul una volta a settimana.

Maschera capelli: mescolare 1 cucchiaio di argilla rhassoul in circa 40-50 ml di acqua calda in modo da formare un composto leggero e facile da massaggiare sui capelli. Versare il rimedio sulla testa e massaggiare lo scalpo delicatamente per uno o due minuti. È importante non lasciare che la miscela secchi sui capelli perché potrebbe causarne la rottura per via del suo indurimento. Dopo 1-2 minuti, lavare via la maschera per i capelli.

Maschera corpo: per preparare un maschera corpo si può semplicemente creare un impasto spalmabile costituito dall'argilla e dall'acqua. Oltre a questi due ingredienti, si può usare qualche goccia di alcuni oli essenziali utili per migliorare l'aroma della maschera, come per esempio l'olio essenziale di lavanda, oppure per favorire la circolazione nella pelle e contrastare la cellulite, come per esempio l'olio essenziale di rosmarino, geranio, limone o latri.

[Potrebbe interessarti: I migliori oli essenziali anticellulite]

Argilla rhassoul e altre argille

Il rhassoul è simile a molte altre argille lenitive, e spesso può sostituirle nella preparazione di diversi trattamenti fai da te.

Usi: Talvolta le argille vengono impiegate anche per uso interno. Tuttavia, a differenza di alcune argille definite curative, il rhassoul non deve essere usato internamente.

Presenza di piombo: a differenza della bentonite, l'argilla rhassoul non dovrebbe contenere alcuna traccia di piombo. Per questo motivo, si può preferire il rassoul alla bentonite nella preparazione di molte ricette per i trattamenti fai da te per pelle e capelli.

Adsorbimento: questo è uno dei motivi che rende le argille così utili per la pulizia. L'adsorbimento (con la D) si riferisce al processo mediante il quale le argille, come il ghassoul, riescono ad attrarre e a catturare particelle cariche positivamente (cationi) per rimuoverle. Ciò significa che quando l'argilla viene lavata via, le impurità vanno via con essa, lasciando la pelle liscia e purificata.

Minerali: il rhassoul è una delle argille più ricche di minerali, soprattutto di silice, magnesio e potassio, oligoelementi che rendono questo prodotto naturale particolarmente adatto per favorire la salute e la bellezza di capelli, pelle e unghie.

Commenti e opinioni