28 Settembre 2012

5 comuni bevande anti-età

Di elisir che promettono di allungare la vita e la giovinezza ce ne sono fin troppi in giro, ma la loro azione purtroppo non è poi così efficace, e spesso contengono molti additivi, alcuni dei quali anche chimici. Per questo, vogliamo proporvi 5 comunissime bibite essenziali per contrastare l'invecchiamento in modo naturale.

Sarebbe davvero un peccato non introdurre queste bevande nella propria alimentazione quotidiana, visto che sono davvero facili da reperire!

1. Acqua

Ovviamente, il primo posto spetta all'acqua, elemento alla base della vita e fondamentale per il corretto funzionamento di tutto l'organismo umano. In particolare, l'acqua aiuta a depurare ed eliminare le tossine dal corpo e ciò, in termini di bellezza, si traduce con una pelle più elastica e luminosa. Si consiglia di bere circa 1,5 litri di acqua al giorno.

2. Latte

Il latte è ricco di sostanze nutritive utili all'organismo per svolgere diverse funzioni. Contiene vitamine importanti per i globuli rossi, calcio per rinforzare ossa, denti, capelli e unghie, carboidrati per fornire energia, magnesio per la flessibilità muscolare, fosforo per sfruttare al meglio l'energia, potassio per il sistema nervoso e muscolare, proteine per favorire il processo di crescita e di guarigione, riboflavina per una pelle sana e luminosa, e zinco per migliorare le difese immunitarie.

Si consiglia di bere un bicchiere di latte caldo prima di coricarsi, in questo modo si calmano i nervi e si rilassano i muscoli tesi, così anche la pelle risulterà più distesa.

3. Vino rosso

Il vino rosso, bevuto con moderazione, può aiutare a prevenire le malattie cardiache riducendo il colesterolo "cattivo" (LDL), e impedendo i danni ai vasi sanguigni e la formazione di coaguli di sangue. Molto probabilmente, tutti questi benefici sono dovuti agli antiossidanti contenuti nella bevanda, come i flavonoidi e, in particolare, una sostanza chiamata resveratrolo.

Si consiglia di bere un bicchiere di vino rosso al giorno, preferibilmente a cena.

4. Cioccolato caldo

I flavonoidi presenti nel cioccolato fondente non solo donano quel buon gusto al cacao, ma contrastano anche i radicali liberi, proteggendo le cellule e riducendo i danni al DNA. Tra gli altri vantaggi, questi antiossidanti, e in particolare i flavonoli, possono avere effetti positivi nel ridurre la pressione arteriosa, diminuire la coagulazione del sangue e migliorare il flusso sanguigno al cuore e al cervello. Ciò significa che i flavonoli sono importanti sia per la bellezza della propria pelle sia per la salute del sistema cardiovascolare.

5. Tè

Anche il (di qualsiasi tipo) possiede elevati livelli di antiossidanti che distruggono i radicali liberi, ritardando i segni dell'invecchiamento. Il tè verde, in particolare, oltre ad avere un elevato apporto di quercetina, possiede un composto chiamato EGCG (ovvero epigallocaatchina-3-gallato), un polifenolo che, stando a diversi studi (Green tea polyphenols and cancer chemoprevention: multiple mechanisms and endpoints for phase II trials e Inhibition of carcinogenesis by dietary polyphenolic compounds), è in grado di prevenire alcuni tipi di cancro tra cui quelli che interessano esofago, polmoni, pelle, mammella, pancreas, fegato, stomaco, colon, intestino tenue e vescica.

In questo articolo abbiamo illustrato 5 comuni bibite da poter introdurre nella propria alimentazione quotidiana per contrastare l'invecchiamento e restare in salute e giovani più a lungo.

Commenti e opinioni