22 Gennaio 2015

Capelli grassi: oli essenziali per eliminare l'unto e regolare il sebo

I capelli grassi sono principalmente dovuti a un'eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee del cuoio capelluto. Vi sono poi anche altri fattori che portano ad avere i capelli unti tra cui l'elevata umidità ambientale o la presenza di funghi sullo scalpo. Se si vuole evitare l'utilizzo di prodotti aggressivi, per risolvere il problema dei capelli grassi si può ricorrere agli oli essenziali, utili per regolare la produzione di sebo ed eliminare l'eccessiva untuosità.

Olio essenziale di patchouli

Il patchouli (talvolta italianizzato in pasciulì o pacciulì), è una pianta perenne originaria dell'Asia tropicale, in particolare Indonesia e Filippine. L'olio essenziale distillato da quest'erba profumata viene solitamente usato per incensi, profumi e saponi. L'olio essenziale di patchouli può anche essere utilizzato per trattare diversi problemi della pelle e dei capelli grassi poiché possiede proprietà antimicotiche, antinfiammatorie, e sebo-regolatrici. Quest'olio infatti viene spesso impiegato come ingrediente principale di shampoo antiforfora e per capelli unti.

Olio essenziale di rosmarino

L'olio essenziale di rosmarino svolge un'azione purificante e aiuta a normalizzare la secrezione sebacea, risultando così un eccellente trattamento naturale per le pelli e per i capelli grassi. Grazie alle sue qualità, l'olio essenziale di rosmarino viene aggiunto all'interno di molti shampoo antiforfora e sebo-regolatori.

L'olio di rosmarino inoltre contribuisce a sbarazzarsi di funghi e microbi che possono attaccare il cuoio capelluto peggiorando la maggior parte dei problemi che interessano lo scalpo, incluso un'eccessiva produzione di sebo, e quindi la cute grassa.

Olio essenziale di limone

L'olio essenziale di limone è uno dei rimedi naturali più apprezzati nell'ambito della cosmetica poiché risulta utile per risolvere diversi problemi: cellulite, smagliature, macchie della pelle e, soprattutto, cute grassa. La sua applicazione sul cuoio capelluto aiuta a controllare la produzione eccessiva di sebo che causa l'unto ai capelli. Inoltre, l'olio di limone rinforza i capelli e contrasta la forfora.

Come usare gli oli essenziali per i capelli grassi

Bastano poche gocce di uno o più oli essenziali visti qui sopra per combattere il problema dei capelli unti. Gli oli essenziali vanno sempre diluiti in un olio vettore non solo perché potrebbero risultare troppo aggressivi ma anche per facilitarne la distribuzione e l'assorbimento. Per esempio, miscelare 6 o 7 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di olio base come l'olio di jojoba, oppure di sesamo o di borragine. Una volta diluiti gli oli, massaggiare delicatamente la soluzione sullo scalpo per circa dieci minuti. Quindi, se possibile, tenere in posa per tutta la notte e lavare i capelli con il proprio shampoo il mattino seguente.

Tra gli altri oli essenziali con azione sebo-regolatrice utili per trattare lo scalpo e i capelli grassi si possono usare: olio essenziale di lavanda, olio essenziale di basilico, olio essenziale di menta piperita, olio essenziale di cipresso.

Libro di riferimento: The Illustrated Encyclopedia of essential oils di Julia Lawless.

Commenti e opinioni