19 Maggio 2016

Cellulite: Rimedi Naturali Interni ed Esterni

La cellulite è un inestetismo che può essere causato da vari problemi/squilibri nel tessuto connettivo e nei livelli di grasso del corpo umano. Diverse sono le teorie che cercano di spiegare le cause della cellulite, e sembra che gli ormoni, la dieta, lo stile di vita e la genetica abbiano tutti un ruolo fondamentale sulla comparsa o meno del problema.

Qui di seguito vedremo alcuni dei rimedi naturali migliori che aiutano a ridurre e a contrastare la cellulite dall'interno e dall'esterno. Questi metodi e rimedi dovrebbero contribuire a riequilibrare il tessuto connettivo e i livelli di grasso nel corpo, contrastando molte delle possibili cause alla base degli inestetismi cutanei.

Spazzolatura a secco

La spazzolatura a secco della pelle è una tecnica che aiuta ad aprire i pori della pelle, liberandoli efficacemente dallo sporco e dagli altri residui. Sarebbe meglio fare la spazzolatura quotidianamente. La pelle deve essere asciutta, quindi il momento più opportuno per spazzolarsi è di mattina, prima di entrare in doccia.

Indicazioni: la spazzolatura dovrebbe essere praticata operando movimenti che vanno verso il cuore. Fare lunghe spazzolate, evitare di andare avanti e indietro, o di esercitare movimenti circolari. Iniziare dai piedi, andando su per le gambe, quindi procedere sulle braccia con leggeri colpi di spazzola rivolti sempre verso il petto. Sulla pancia, dirigere la spazzola sempre verso il cuore. Evitare di spazzolare in maniera troppo forte: la pelle deve essere stimolata e rinvigorita, non irritata. Alla fine del trattamento, la cute potrebbe risultare leggermente arrossata.

Tipo di spazzola: è meglio acquistare una spazzola con setole naturali, non sintetiche, e preferibilmente di origine vegetale. Le setole dovrebbero essere un po' rigide, ma non troppo dure. Si consiglia inoltre di scegliere spazzole a cui poter aggiungere un manico o una prolunga per raggiungere le zone del corpo meno accessibili, come per esempio la schiena.

Benefici: oltre a eliminare la pelle secca e morta, anche in quelle zone di cui ci si prende solitamente meno cura come le ginocchia, i gomiti e le caviglie, la spazzolatura del corpo aiuta a rendere la pelle più soda e luminosa, favorendo il rinnovamento cellulare e l'afflusso di sangue alla cute. Questa pratica aiuta altresì a liberare il corpo dalle tossine stimolando il sistema linfatico.

[Potrebbe interessarti: Spazzolatura a Secco della Pelle: Benefici e Come Fare]

Gelatina

Come rimedio naturale interno utile per favorire la salute della pelle e di tutti i tessuti connettivi, la gelatina può essere una buona opzione. La gelatina favorisce la crescita della pelle, dei capelli e delle unghie. È utile per la salute delle articolazioni. Può contribuire a rendere la pelle più soda. Può inoltre migliorare la digestione poiché agevola il transito intestinale.

Oltre a questi benefici, alcuni dei quali direttamente connessi con la salute della pelle, la gelatina è utile anche per contrastare la cellulite perché è una grande fonte di collagene.

[Potrebbe interessarti: Alimenti che Stimolano la Sintesi di Collagene]

La gelatina è in gran parte composta dagli aminoacidi glicina e prolina, che molte persone non riescono a consumare in quantità adeguate dato che si trovano soprattutto nelle ossa, nei tessuti fibrosi e negli organi interni degli animali, ovvero in parti che solitamente non si mangiano. Questi amminoacidi sono benefici per la salute della pelle, dei capelli e delle unghie.

[Potrebbe interessarti: Collagene: Benefici per la Pelle]

Massaggio miofasciale

La cellulite può formarsi nella fascia superficiale della pelle, uno strato di tessuto connettivo che contiene cellule di grasso. La fascia superficiale è fibrosa, per cui se avvengono lesioni, o se non si fa attività fisica, oppure si svolgono esercizi fisici o movimenti in modo errato, vi si può formare del tessuto cicatriziale, che causa inestetismi cutanei come la cellulite. A questo punto, non solo la fascia superficiale diventa più fibrosa, spessa e ruvida, ma risulta anche meno flessibile, e tende ad aderire in alcuni punti alle strutture sottostanti, sulle quali normalmente dovrebbe scorrere senza attaccarvisi.

Il massaggio miofasciale (o rilascio miofasciale) è efficace nel rompere queste aderenze tra i tessuti/fasce che sono sopra i muscoli, ristabilendo una corretta elasticità cutanea e contrastando gli inestetismi come la cellulite.

Se non è possibile sottoporsi alla terapia del rilascio miofasciale con regolarità, si può provare a massaggiarsi quotidianamente o a giorni alterni usando un foam roller.

Scrub

Lo scrub della pelle può essere un buon metodo naturale semplice e poco costoso per contribuire a ridurre la cellulite. I massaggi esfolianti sono benefici per la pelle perché stimolano il flusso sanguigno e quello linfatico. Tra gli ingredienti più semplici da reperire per fare un scrub naturale delicato ed efficace troviamo il caffè:

Ingredienti per lo scrub al caffè:

  • 1/4 di tazza di caffè macinato;
  • 3 cucchiai di zucchero di canna o di zucchero bianco;
  • 2-3 cucchiai di olio di cocco in forma liquida (l'olio di cocco solidifica a temperature inferiori a 23-24 °C, quindi se è solido bisogna scioglierlo a bagnomaria o nel microonde).

Indicazioni su come preparare e usare lo scrub al caffè: unire tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto pastoso. A questo punto, applicare il prodotto sulla pelle e massaggiare con movimenti circolari per diversi minuti, esercitando una pressione decisa ma senza graffiare la pelle. Attendere qualche minuto. Infine lavare via il trattamento. Si consiglia di ripetere questa routine di bellezza fai da te 2-3 volte a settimana. I primi risultati dovrebbero cominciare a essere visibili entro un paio di settimane. Se il prodotto avanza, è possibile conservarlo in un barattolo di vetro.

Omega-3

Consumare troppi grassi non fa bene alla salute, ma è ancora peggio se si consuma il tipo sbagliato di grassi. I grassi sono nutrienti necessari al corpo umano, quindi vanno assunti regolarmente. Se tuttavia si esagera o si assumono grassi cattivi, si può causare uno squilibrio degli acidi grassi nel corpo umano, con ripercussioni negative sulla pelle e sugli altri tessuti.

Una delle situazioni più preoccupanti dell'ultimo secolo ha visto, a livello nutrizionale (soprattutto nei paesi occidentali), un aumento dello squilibrio tra gli acidi grassi omega-3 e gli acidi grassi omega-6. In breve, si consumano troppi omega-6 in rapporto agli omega-3. Questa situazione è dannosa per la salute del corpo e della pelle. Per tale motivo è bene mangiare più alimenti ricchi di Omega-3 e vitamine liposolubili, nonché ridurre l'assunzione degli acidi grassi omega-6. In questo modo si aiuta a contrastare gli inestetismi cutanei come la cellulite dall'interno.

[Per approfondire, leggi Bilanciare il Rapporto Omega-6:Omega-3 nella Dieta Quotidiana]

Bagni detox

I bagni disintossicanti sono rilassanti e favoriscono l'espulsione delle tossine. L'accumulo delle tossine nei tessuti della pelle e di grasso sono un'altra delle cause della cellulite. I bagni detox sono semplici da preparare; può bastare anche solo una manciata di sale di Epsom e/o di bicarbonato per rendere il proprio bagno più disintossicante.

[Potrebbe interessarti: Bagni Detox: Ricette]

Riequilibrare gli ormoni

La cellulite potrebbe essere causata anche da squilibri ormonali, e questo è uno dei motivi per cui le donne sono molto più interessate dall'inestetismo rispetto agli uomini. Per bilanciare gli ormoni bisogna tenere a mente diversi aspetti, per cui consigliamo la lettura dei seguenti articoli:

Idratazione

Bere acqua regolarmente è importante per mantenere il corpo idratato e per permettere agli organi di funzionare correttamente. È bene ricordare che la pelle è un organo del corpo, ed è quello più esposto di tutti dato che è a diretto contatto con l'esterno, quindi con l'inquinamento, con gli agenti atmosferici, e così via. Per questo motivo, la salute della pelle dipende molto anche da una corretta idratazione, che viene innanzitutto dall'interno, ma che può essere migliorata anche dall'esterno, evitando prodotti per la cura di sé aggressivi e usando creme o lozioni idratanti.

Oltre ai rimedi naturali interni ed esterni appena descritti, è bene ricordare che la cellulite può essere contrastata efficacemente adottando una dieta bilanciata ricca di nutrienti salutari e uno stile di vita sano, nonché facendo attività fisica regolarmente.

Commenti e opinioni


Commenti   

0 #1 Giovy Smith 2016-05-20 10:04
Credo che alla base della cellulite ci sia principalmente la ritenzione idrica, quindi eliminare sale e ridurre carboidrati e amidi possa aiutare molto, poi come consigliato nel post si può intervenire con massaggi e creme...qualcun o ha mai provato questa dieta: http://bruciagrasso.eoltt.com/ ?
Citazione | Segnala all'amministratore