30 Giugno 2016

Come Togliere L'Abbronzatura Con Rimedi Naturali

Quando l'abbronzatura comincia a svanire, oppure quando si usa l'autoabbronzante, sulla pelle potrebbero comparire delle antiestetiche macchie scure. In questi casi è possibile togliere l'abbronzatura a chiazze in modo da rendere il colore della cute più omogeneo. Esistono vari metodi per rimuovere l'abbronzatura, tra cui molti rimedi naturali. Di seguito vedremo i migliori trattamenti fai da te per eliminare l'abbronzatura, anche quella artificiale.

Zucchero e succo di limone

Il succo di limone fresco appena spremuto, grazie al suo elevato apporto di acido ascorbico e acido citrico, è uno dei rimedi naturali migliori per eliminare le macchie sulla pelle. Lo zucchero invece è utile per esercitare un leggero scrub esfoliante per facilitare la rimozione dell'abbronzatura.

Miscelare bene insieme una tazza di zucchero, preferibilmente grezzo, e ¾ di tazza di succo di limone fresco appena spremuto. Quindi massaggiare delicatamente il composto sulla pelle e lasciare riposare per circa 10-15 minuti. Infine, sciacquare via il rimedio con l'acqua tiepida. Questo trattamento va ripetuto più volte per eliminare meglio le macchie cutanee e l'abbronzatura.

[Potrebbe interessarti: Eliminare Le Macchie Del Viso Naturalmente]

Bicarbonato di sodio e succo di limone

Si tratta di un rimedio molto simile a quello appena descritto, ma anziché usare lo zucchero questa volta utilizziamo il bicarbonato di sodio. Mescolare mezza tazza di bicarbonato di sodio con mezza tazza di succo di limone fino a ottenere un impasto liscio spalmabile. Applicare sulle aree abbronzate da schiarire, e lasciare in posa per 10-15 minuti. In seguito rimuovere il trattamento fai da te con un panno pulito. Potrebbe essere necessario ripetere questo procedimento un altro paio di volte prima di ottenere risultati soddisfacenti.

Patate crude

Le patate crude hanno un buon apporto di acido ascorbico, un composto organico molto usato all'interno dei trattamenti schiarenti per la pelle. L'applicazione di questo rimedio naturale è piuttosto semplice: tagliare a metà una patata cruda, e strofinare delicatamente la parte interna dell'ortaggio sulle aree interessate. Anche questo rimedio fai da te richiede diverse applicazioni prima di ottenere i risultati desiderati.

Avena e latticello

Il latticello contiene acido lattico, un ingrediente utile per eliminare le macchie cutanee e l'abbronzatura, mentre l'avena aiuta a esfoliare la pelle, e quindi a togliere meglio l'abbronzatura. Il latticello inoltre ammorbidisce la cute e dona sollievo.

Mescolare 2 cucchiai di avena con quel tanto di latticello utile per ottenere un impasto spalmabile. Quindi strofinare delicatamente il rimedio sulle aree da schiarire. Massaggiare operando movimenti circolari. Lasciare in posa per circa 15-20 minuti. Infine risciacquare con acqua tiepida.

Cetriolo, acqua di rose e succo di limone

Ancora una volta useremo il succo di limone fresco appena spremuto per schiarire l'abbronzatura, ma questa volta accompagnato da due composti rinfrescanti, ovvero il cetriolo e l'acqua di rose, che migliorano l'azione sbiancante del limone.

Mescolare bene insieme 2 cucchiai di succo di cetriolo, 2 cucchiai di succo di limone, e 2 cucchiai di acqua di rose. Applicare questa miscela sulle zone della pelle da smacchiare. Se necessario, aiutarsi a stendere il rimedio con un panno di cotone pulito. Lasciare agire per circa 10 minuti, e infine lavare via con acqua fredda. Se lo si desidera, ripetere nuovamente il trattamento.

Farina di ceci, curcuma e latte acido

Un altro rimedio naturale per togliere l'abbronzatura e schiarire la pelle è costituito dalla farina di ceci mescolata alla curcuma e al latte acido. La farina di ceci è utile per creare uno scrub esfoliante per eliminare le cellule morte e lo sporco, favorendo l'interscambio cellulare; mentre la curcuma e il latte acido svolgono un'azione smacchiante sulla pelle.

Miscelare bene insieme 2-3 cucchiai di farina di ceci, mezzo cucchiaino di curcuma, 2 cucchiaio di latte acido oppure di latticello, e quel tanto di acqua di rose necessario per ottenere un impasto omogeneo da poter strofinare sulla cute.

Applicare il trattamento fai da te sulle aree abbronzate da schiarire e lasciare agire per circa 20 minuti. Dopo che il composto si è asciutto, rimuoverlo strofinando delicatamente in senso orario e antiorario. Si consiglia di applicare questo rimedio naturale due volte al giorno.

Papaia e Miele

Grazie agli enzimi contenuti nella papaia, in particolare la papaina, questa frutta aiuta a rimuovere efficacemente l'abbronzatura e le macchie della pelle. Il miele invece mantiene idratata la pelle e a tiene lontani i batteri, scongiurando eventuali irritazioni cutanee.

Mescolare bene insieme mezza tazza di polpa di papaia matura, un cucchiaio di miele preferibilmente grezzo e biologico, e, se lo si desidera, anche un cucchiaio di succo di limone. Applicare il composto sull'abbronzatura e lasciare agire per circa 30 minuti. Dopo che il trattamento si è asciugato, lavarlo via con acqua fredda.

Molti dei rimedi naturali per togliere l'abbronzatura non sono rapidi, e necessitano di essere ripetuti più volte prima di ottenere risultati soddisfacenti. In genere, i rimedi casalinghi a base di erbe e vegetali non agiscono velocemente perché sono meno aggressivi rispetto ai prodotti chimici; per questo motivo, se si vuole rimuovere l'abbronzatura con i trattamenti naturali bisogna avere anche un po' di pazienza.

Commenti e opinioni