19 Novembre 2015

Dentifricio-Scrub Fai Da Te all'Olio di Cocco per Denti Bianchi e Protetti

Per preparare il dentifricio-scrub per avere denti bianchi e sani bastano pochi ingredienti naturali con cui ottenere un impasto spalmabile: bicarbonato di sodio, bentonite in polvere, oli essenziali antimicrobici, stevia in polvere e olio di cocco (liquido).

Perché crearsi un dentifricio naturale?

La maggior parte dei dentifrici commerciali contengono sostanze chimiche aggressive, alcune delle quali dannose per la salute umana, come il fluoruro e i solfati. E dato che il dentifricio va usato per pulire i denti, insomma va messo in bocca, queste sostanze possono essere assorbite più facilmente, quindi meglio evitarle. 

[Potrebbe interessarti: Ingredienti dannosi contenuti nel dentifricio]

La bentonite è un'argilla che aiuta a pulire in modo naturale la bocca legandosi alle tossine e alle sostanze acide presenti nel cavo orale. Oltre a essere usata spesso per preparare ricette casalinghe per scrub e maschere di bellezza, la polvere di bentonite è utile per realizzare dentifrici fai da te poiché contribuisce anche a rimineralizzare i denti. Il bicarbonato di sodio migliora la pulizia e l'olio di cocco aggiunge proprietà antibatteriche e antifungine. Tutti e tre questi ingredienti, inoltre, sono considerati degli ottimi sbiancanti naturali. Aggiungere qualche goccia di olio essenziale di menta piperita, o di un altro olio essenziale antibatterico, aumenta l'azione battericida del rimedio naturale. In questo modo, si eliminano i microbi indesiderati, si riequilibra la flora batterica nella saliva e in tutta la cavità orale, e si contrasta la formazione di placca e tartaro, e il tutto con un dentifricio-scrub naturale dall'ottimo sapore.

Come preparare il dentifricio-scrub fai da te

Ingredienti: 4 cucchiai di olio di cocco (liquido), 2 cucchiai di polvere di argilla di bentonite, 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, 1/2 cucchiaino di stevia pura in polvere (preferibilmente biologica), 10 gocce di olio essenziale di menta piperita (preferibilmente bio).

Per preparare il dentifricio-scrub, bisogna unire tutti gli ingredienti fino a ottenere una pasta liscia. Per aiutarsi si può usare un robot da cucina. Se l'olio di cocco è solido - poiché questo prodotto solidifica a temperature inferiori ai 23 °C - scioglierlo a bagnomaria oppure in un fornetto a microonde (bastano 10 secondi). Se dopo aver mescolato non si è soddisfatti della consistenza dell'impasto, aggiungere più olio di cocco o più ingredienti secchi a seconda della texture che si preferisce raggiungere. Il dentifricio-scrub è pronto per essere usato al posto del normale dentifricio.

Commenti e opinioni