19 Agosto 2012

Eliminare naturalmente l'eccesso di pelle causato da diete

Solitamente, dopo essere dimagriti e aver perso molto peso, si ha un accumulo visibile di pelle nelle zone in cui prima era presente il grasso in eccesso.

La pelle si presenta flaccida e priva di elasticità, soprattutto in punti critici quali pancia, bracciacosce e fianchi, ma ci sono diverse tecniche naturali e non invasive per eliminare questo spiacevole inestetismo.

Innanzitutto bisogna ricordare che la prevenzione è sempre l'arma migliore quindi, prima di cominciare una dieta, tenere presente che è comunque necessario fare attività fisica, seguire un'alimentazione corretta, e mantenersi idratati. Inoltre, uno degli errori più frequenti che porta a un accumulo eccessivo di pelle dopo una dieta è dovuto al fatto che si perde troppo peso molto rapidamente. Il dimagrimento deve essere graduale.

Di seguito vengono illustrati i metodi naturali per eliminare l'eccesso di pelle:

► Spazzolatura a secco

Utilizzare una spazzola con setole naturali per spazzolare quotidianamente tutto il corpo in modo da migliorare la circolazione e favorire l'espulsione di tossine. Questa tecnica rende la pelle liscia e luminosa, aiutando il sistema linfatico a liberare il corpo dalle scorie metaboliche che si trovano appena sotto la cute.

[Potrebbe interessarti: Spazzolatura A Secco Della Pelle: Benefici E Come Fare]

► Sauna

Per purificare ulteriormente l'organismo dalle tossine e migliorare l'aspetto della pelle, considerare l'utilizzo di una sauna. Le saune a raggi infrarossi sono le più efficaci perché penetrano più in profondità rispetto a quelle finlandesi.

► Bagno caldo

L'espulsione di tossine tramite la sudorazione può avvenire anche attraverso un bel bagno caldo. Se poi si aggiungono sali marini e minerali, si avrà un ulteriore beneficio per il tono della pelle.

► Alimentazione corretta

Due proteine necessarie per mantenere la pelle tesa ed elastica sono il collagene e l'elastina, che possono essere trovati in alimenti ​​quali formaggio, latte, legumi, tofu, fagioli, semi, noci e pesce.

► Idratazione

Bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno. L'acqua è una componente fondamentale per mantenere l'elasticità della pelle. Si dovrebbero assumere almeno 2 litri di acqua quotidianamente tra cibo e bevande.

► Allenamento di resistenza

Attraverso un allenamento di resistenza si stimolano i muscoli a diventare più forti e definiti, andando così a riempire e a rassodare con la muscolatura le parti flaccide.

► Considerazioni

Per alcuni eliminare il problema dell'eccesso di pelle potrà richiedere anche più di un anno. Non bisogna mai scoraggiarsi perché se si è riusciti a dimagrire, si riuscirà sicuramente anche a eliminare questo inestetismo.

Inoltre, si consiglia di tenersi lontani da agenti aggressivi quali i solfati contenuti in saponi, shampoo e detersivi per i piatti, limitare l'esposizione al sole e il contatto con l'acqua clorata; tutte ciò riduce l'elasticità della pelle. Se la propria attività fisica consiste nel nuoto o in altri esercizi di fitness che si svolgono nell'acqua con cloro, usare saponi e shampoo appositamente progettati per eliminare tale sostanza.

 

Potrebbe interessarti anche:

9 modi per accelerare naturalmente il metabolismo

Erbe che aiutano il recupero muscolare

Ridurre le smagliature in modo semplice e naturale

Commenti e opinioni