20 Giugno 2013

Come fare una lozione naturale per le mani che non unge

Spesso le creme e le lozioni per le mani ungono e risultano appiccicose perché al loro interno sono ricche di ingredienti grassi e sostanze chimiche. Di seguito, vedremo come preparare una lozione per idratare e proteggere le mani senza ungerle, utilizzando ingredienti naturali e facili da reperire.

Ingredienti:

  • 180 gr di cera d'api;
  • 110 ml di olio di mandorle oppure di olio di vinaccioli;
  • 240 ml di gel di aloe vera;
  • Qualche goccia di olio essenziale, se lo si desidera;
  • Un cucchiaino di vitamina E;

Procedimento:

1. All'interno di una ciotola da scaldare a bagnomaria, combinare insieme la cera d'api ridotta a pezzetti e l'olio di mandorle oppure l'olio di vinaccioli.

2. Far sciogliere la cera d'api a bagnomaria.

2. Nel frattempo, in un'altra ciotola, versare il gel di aloe vera. Se si desidera dare una fragranza al composto, aggiungere 6-10 gocce del proprio olio essenziale preferito. Infine aggiungere 1 cucchiaino di vitamina E. La vitamina E agisce come conservante naturale ed è altresì un potente antiossidante che aiuta a riparare la pelle, dona elasticità e morbidezza, idrata, e contrasta le rughe.

4. Mescolare gli ingredienti all'interno della ciotola utilizzando un cucchiaio di metallo.

5. A questo punto, quando la cera si è sciolta per bene, versare il primo composto (cera d'api + olio) dentro un frullatore. Prima di proseguire con la miscelazione dei due elementi, lasciare che si raffreddino fino ad arrivare a temperatura ambiente in modo da evitare la loro separazione.

6. Accendere il frullatore alla velocità minima, permettendo alla cera d'api e all'olio di mescolarsi lentamente. Quindi, gradualmente aggiungere la seconda miscela (aloe vera + vitamina E + oli essenziali). Spegnere il frullatore ogni 10 secondi e, aiutandosi con una spatola di gomma, staccare dalle pareti del frullatore la miscela che vi si deposita così da permettere una buona combinazione degli ingredienti. Continuare fino a quando il composto diventa una lozione.

7. Mettere la lozione in un contenitore pulito, preferibilmente di vetro. Conservare la crema in frigorifero fino a un massimo di sei settimane.

Usare regolarmente questa lozione idratante non grassa sulle proprie mani aiuterà a mantenere la pelle elastica e morbida, senza avere quella sgradevole sensazione di unto.

Commenti e opinioni