15 Ottobre 2015

Come rimuovere i punti neri con la gelatina e il latte

I punti neri, o comedoni, si formano quando i follicoli piliferi della pelle si intasano a causa dell'eccesso di sebo e delle cellule morte che vi si accumulano. Il corpo rilascia sebo sulla cute per idratarla e proteggerla. Il sebo però raccoglie lo sporco e le cellule morte della pelle e, se non viene lavato via, si accumula nei pori, formando gli antiestetici punti neri. È possibile utilizzare diversi rimedi casalinghi per sbarazzarsi dei comedoni; qui sotto ne vedremo uno davvero molto semplice ed efficace a base di gelatina e latte.

Il composto formato dalla gelatina e dal latte ha una consistenza vischiosa molto utile per attrarre a sé i punti neri e tirarli via; il latte inoltre aiuta a sgrassare e a nutrire la pelle in profondità.

1. In una ciotola per microonde versare un cucchiaio di gelatina in polvere; aggiungere 1 cucchiaio di latte e mescolare bene.

2. Mettere la ciotola nel microonde, e riscaldare la miscela di gelatina per 10 secondi.

3. La temperatura del composto non deve essere eccessivamente calda altrimenti si rischia di scottarsi. Applicare la maschera di gelatina sul viso.

4. Lasciare il trattamento in posa per circa 30 minuti o fino a quando si asciuga completamente. Una volta secca, la maschera dovrebbe irrigidirsi e la pelle del viso dovrebbe tirare leggermente.

5. Togliere il rimedio. Man mano che si stacca la gelatina, questa dovrebbe portare via dalla pelle sporco, cellule morte e punti neri.

Commenti e opinioni