17 Dicembre 2013

Miele per trattare gli inestetismi causati dall'acne

Gli inestetismi causati dall'acne possono essere trattati con vari rimedi naturali, tra cui il miele. Un sottile strato di miele applicato come maschera per il viso è in grado di curare efficacemente le cicatrici lasciate dall'acne, nutrendo al contempo la cute. Sin dalla prima applicazione la pelle dovrebbe risultare subito più liscia e luminosa, migliorando sempre più man mano che si procede con le successive applicazioni.

Il miele, in particolar modo il miele di manuka, è un ottimo battericida naturale, tanto che all'interno della medicina ayurvedica il miele viene utilizzato da millenni per prendersi cura della propria salute.

La proprietà antibatteriche naturali del miele sono dovute all'alta concentrazione di zuccheri e al suo pH acido. Infatti, l'elevato contenuto zuccherino e la minima presenza di acqua permettono al miele di dar vita a un processo di osmosi in grado di far defluire l'infezione e i liquidi dalle ferite. Inoltre, il pH acido unito al perossido di idrogeno prodotto dalla reazione del miele con la ferita vanno a bloccare il proliferarsi di batteri. Oltre a questo, è probabile che il nettare e il polline aiutino a velocizzare la guarigione.

Di seguito vedremo come applicare la maschera al miele per alleviare gli inestetismi e le cicatrici dovuti all'acne:

1. Innanzitutto bisogna pulire le aree della pelle su cui si vuole applicare la maschera, quindi asciugarle delicatamente;

2. Se si ha i capelli lunghi, bisogna raccoglierli dietro la testa per evitare di incollarli con il miele;

3. A questo punto, procedere con l'applicazione di un sottile strato di miele sulle zone interessate;

4. Far riposare la maschera per circa 15-20 minuti;

5. Sciacquare via il miele con acqua tiepida;

6. Tamponare la pelle con un asciugamano.

Per avere risultati migliori, impiegare miele non raffinato, biologico o di manuka.

Attenzione: se si è allergici al miele o a uno o più componenti al suo interno, non utilizzare questo rimedio naturale dato che potrebbe causare ulteriori danni alla pelle, peggiorandone l'aspetto invece di trattare gli inestetismi causati dall'acne.

Commenti e opinioni