26 Dicembre 2014

Olio di ricino: 20 rimedi di bellezza per pelle, capelli, ciglia, rughe e molto altro

Rimedi della nonna a base di olio di ricino per la cura di viso, corpo, cuoio capelluto, sopracciglia, ciglia, e altri usi

L'olio di ricino viene estratto dai semi della pianta del ricino (Ricinus communis), e il suo impiego come rimedio naturale per la bellezza e la salute del corpo risale al 1550 a.C., quando gli antichi egizi lo usavano per curare le irritazioni agli occhi. Tra gli usi più comuni che si fanno oggi dell'olio di ricino vi è quello di lassativo, ma non tutti sanno che quest'olio, grazie ai suoi benefici, è uno dei migliori rimedi di bellezza per capelli, pelle del viso, pelle del corpo, ciglia, sopracciglia e molto altro.

Olio di ricino per i capelli

1. Olio di ricino per favorire la crescita dei capelli

Per stimolare la crescita dei capelli, massaggiare l'olio di ricino leggermente riscaldato sul cuoio capelluto. Questa pratica aiuta a migliorare la circolazione del sangue e ad apportare così più nutrienti ai follicoli, in particolare gli acidi grassi omega-6 contenuti nell'olio stesso. Tali acidi grassi rinforzano e a riparano il fusto del capello.

Per aumentare l'efficacia del rimedio, dopo il massaggio di circa 5-10 minuti, lasciare l'olio in posa per tutta la notte coprendo la testa con una cuffia in modo da evitare di ungere il cuscino. Al mattino, lavare i capelli come di consueto. Data la consistenza dell'olio, potrebbe essere necessario lavare più volte i capelli.

2. Olio di ricino come trattamento naturale contro la forfora

Tra le sue tante proprietà, l'olio di ricino è anche un buon anti-batterico e anti-fungino. Se si massaggia regolarmente lo scalpo utilizzando quest'olio, si contribuirà alla scomparsa della forfora e di altri disturbi al cuoio capelluto.

Se si hanno i capelli secchi e la forfora, provare con questa maschera: mescolare un cucchiaio di olio di ricino con un cucchiaio di olio d'oliva e aggiungere il succo di mezzo limone. Se invece si hanno i capelli grassi e la forfora, mescolare un cucchiaio di ciascuno dei seguenti ingredienti: olio di ricino, miele e gel di aloe vera, quindi aggiungere il succo di mezzo limone. Per godere dei benefici di queste maschere, applicare il rimedio sulle radici dei capelli e tenerlo in posa per circa 30 minuti prima di fare lo shampoo.

3. Olio di ricino come rimedio per infoltire i capelli

L'olio di ricino contiene acidi grassi omega-6 e omega-9, entrambi utili per promuovere la crescita di capelli sani e forti. Un uso regolare di olio di ricino aiuterà quindi a favorire la crescita dei capelli e a rendere più spessi e corposi i capelli fini e fragili.

4. Capelli più luminosi

Ancora una volta, uno degli usi più semplici che si possono fare dell'olio di ricino è quello di maschera per capelli. Scaldare l'olio di ricino e massaggiare sullo scalpo, avvolgere la testa con un asciugamano, e attendere circa mezz'ora (o se possibile tutta la notte), infine lavare. I capelli risulteranno subito più forti e luminosi.

5. Olio di ricino contro le doppie punte

Applicare l'olio di ricino sulle estremità dei capelli e lasciar agire per circa 30 minuti, quindi procedere con lo shampoo come di consueto. Se questo semplice trattamento di bellezza viene fatto con regolarità, si elimineranno le doppie punte e la secchezza.

Olio di ricino per la bellezza di ciglia e sopracciglia

6. Ciglia più lunghe

Se si desidera avere ciglia più lunghe e folte, ogni sera, prima di andare a letto, applicare l'olio di ricino alla base delle ciglia, stando attenti a non far entrare l'olio negli occhi. In un paio di settimane si dovrebbe notare subito un miglioramento alle ciglia, che risulteranno naturalmente più lunghe e più spesse.

7. Sopracciglia più folte

Anche in questo caso, per godere dei benefici infoltenti dell'olio di ricino, ogni sera, prima di andare a letto, applicare dell'olio sulle sopracciglia. L'olio nutre e stimola la crescita dei peli, e dopo un paio di settimane si avranno i primi risultati positivi, con sopracciglia infoltite e in salute.

Olio di ricino per la bellezza della pelle

8. Crema idratante contro le rughe

L'olio di ricino penetra in profondità nella pelle, ammorbidisce e idrata. Quest'olio aiuta inoltre a promuovere la produzione di elastina e collagene, necessari per ritardare la comparsa di rughe e dare alla pelle un aspetto più giovanile.

Per la pelle secca miscelare 1/4 di olio di ricino e 3/4 di olio di sesamo.

Per la pelle normale mescolare 1/4 di olio di ricino e 3/4 di olio di vinaccioli (oppure olio d'oliva).

Per la pelle grassa mischiare 1/4 di olio di ricino e 3/4 olio di jojoba.

Scegliere la formula più adatta al proprio tipo di pelle e massaggiare delicatamente il viso alla sera, dopodiché applicare un panno caldo e umido sul viso per circa un minuto, e infine togliere l'olio con un batuffolo di cotone. La pelle risulterà subito più morbida, nutrita e idratata.

L'olio di ricino può anche essere utilizzato per idratare la delicata zona sotto gli occhi. Miscelare una parte di olio di ricino con una parte di olio di mandorle dolci, e applicare nell'area sotto agli occhi.

9. Rimedio per la pelle secca

Basta mescolare una parte di olio di ricino con una parte di olio di cocco, quindi massaggiare sulla zona interessata della secchezza cutanea, lasciare agire per 20-30 minuti, dopodiché risciacquare e asciugare. Già dopo un paio di applicazioni la pelle risulterà più morbida e idratata.

10. Olio di ricino contro le scottature solari

Grazie alle sue proprietà lenitive e anti-infiammatorie, l'olio di ricino è un buon rimedio naturale per le scottature. Mescolare una parte di olio di ricino con una parte di olio di cocco, e spalmare sull'area soggetta alle scottature per ottenere un immediato sollievo. Inoltre, sia l'olio di ricino sia l'olio di cocco sono tra i migliori oli che possiedono un naturale SPF (fattore di protezione solare).

11. Olio di ricino come balsamo per le labbra

Mai più labbra secche e screpolate grazie all'olio di ricino: con la punta delle dita, basta applicare l'olio sulle labbra per idratarle, nutrirle e curarne la secchezza.

12. Olio di ricino contro l'acne lieve

L'acido ricinoleico che si trova in grandi quantità nell'olio di ricino è eccellente contro l'acne lieve. Lavare il viso con acqua tiepida in modo da schiudere i pori, e poi massaggiare un po' di olio di ricino sul viso, lasciandolo agire per tutta la notte. Al mattino, risciacquare. Dopo pochi giorni si dovrebbero notare dei miglioramenti. Questo rimedio è buono per chi soffre di forme lievi di acne. Se invece si hanno problemi seri, è bene rivolgersi a un dermatologo.

13. Trattamento per ridurre le cicatrici

Nel corso del tempo, l'applicazione regolare di olio di ricino può aiutare a ridurre le cicatrici. Gli acidi grassi contenuti in quest'olio penetrano rapidamente nel tessuto cicatriziale e promuovono la crescita del tessuto sano circostante, riducendo così le dimensioni della cicatrice stessa.

14. Olio di ricino per prevenire le smagliature

Due volte al giorno, massaggiare l'olio di ricino sulla pelle della pancia, dei fianchi, dei glutei e delle cosce per prevenire le smagliature, soprattutto quando si è incinta. È inoltre possibile utilizzare questo rimedio dopo la nascita del bambino per aiutare a far andare via i segni delle smagliature sulla propria pelle.

15. Olio di ricino per trattare verruche e nei

Mescolare due cucchiai di olio di ricino con un cucchiaio di bicarbonato di sodio fino a ottenere un composto spalmabile. Quindi strofinare delicatamente il composto sulle aree interessate. Lasciar agire il rimedio per circa 2-3 ore o, meglio ancora, durante tutta la notte. Infine risciacquare con acqua tiepida. Ripetere regolarmente il trattamento fino all'attenuazione o alla scomparsa delle verruche e/o dei nei.

Benefici dell'olio di ricino per mani e piedi

16. Crema per le mani con l'olio di ricino

Miscelare una parte di olio di ricino con una parte di olio di sesamo, e utilizzare questa miscela come crema da notte per le mani. Anche in questo caso l'olio idrata, nutre e ammorbidisce la pelle.

17. Trattamento naturale per le unghie fragili

Massaggiare le unghie con l'olio di ricino ogni sera, prima di andare a letto, e già dopo una settimana si avranno unghie più forti e resistenti.

18. Cuticole sane

Idratare le cuticole delle unghie ogni sera massaggiandole con l'olio di ricino, e presto le cuticole secche e screpolate saranno solo un brutto ricordo.

19. Olio di ricino per rimuovere i calli

Prendere un batuffolo di cotone, immergerlo nell'olio di ricino e fissarlo sui calli con un cerotto. Gli acidi grassi contenuti nell'olio ammorbidiscono i calli, e dopo circa una settimana, sarà possibile rimuoverli completamente.

20. Olio di ricino come rimedio per i talloni screpolati

L'olio di ricino si assorbe molto facilmente nella pelle ed è un ottimo trattamento per i talloni secchi e screpolati. Massaggiare abbondante olio sui talloni prima di andare a letto e coprire con un paio di calze per evitare di macchiare le lenzuola. L'olio di ricino è un rimedio perfetto per idratare rapidamente la pelle secca dei talloni.

Commenti e opinioni