24 Novembre 2015

Siero Fai Da Te alla Vitamina C

La vitamina C (acido ascorbico) è uno degli antiossidanti più importanti per contrastare i radicali liberi e ritardare l'invecchiamento di tutti gli organi, compreso il più esteso ed esposto, ovvero la pelle. Di seguito, una ricetta fai da te per creare in casa un siero anti-age alla vitamina C completamente naturale.

La vitamina C è un antiossidante essenziale per la produzione di collagene, la proteina più importante del tessuto connettivo, che rende la pelle compatta, elastica, e priva di rughe. Quando la pelle è giovane è anche naturalmente più ricca di collagene e altri nutrienti benefici, ma con l'avanzare dell'età i livelli di vitamina C nell'organismo scendono sempre di più, con un conseguente rallentamento della produzione di collagene ed elastina. La vitamina C, inoltre, aiuta a schiarire le macchie della pelle causate dall'invecchiamento e contribuisce a riparare i danni provocati dall'esposizione ai raggi UV. La vitamina C è altresì un eccellente antinfiammatorio naturale.

È possibile acquistare una crema o un siero alla vitamina C in molti negozi, ma ciò che bisogna sapere è che tale nutriente è molto instabile e tende a ossidarsi facilmente una volta che entra in contatto con l'ossigeno, la luce e l'acqua. Quindi, la vitamina C presente nelle creme e nei sieri che si acquistano perde gradualmente la sua efficacia una volta che il prodotto è stato aperto, e dovrebbe dunque essere consumato entro breve tempo.

Per tale motivo, il siero fai da te alla vitamina C è senza dubbio una buona scelta per avere un prodotto sempre fresco ed efficace. L'importante è non esagerare con le quantità in modo che il siero non duri più di qualche giorno, al massimo cinque poiché, ricordiamo, la vitamina C perde la sua efficacia facilmente. La buona notizia è che la ricetta che vedremo è davvero semplice da realizzare.

Ingredienti per il siero fai da te alla vitamina C

Per creare il siero fatto in casa alla vitamina C abbiamo bisogno di:

● Una bottiglietta di vetro scuro color blu o ambra, come quelle che si usano solitamente per gli oli essenziali.

● 1 cucchiaino di vitamina C in polvere. La vitamina C si può trovare come integratore alimentare a prezzi davvero convenienti in molti store online; per esempio QUI la confezione da 1 kg (che dura davvero molto) costa 26 Euro.

● 1 cucchiaino di acqua distillata.

● 1 cucchiaino di glicerina.

● 1 o 2 gocce di Vitamina E (opzionale); questo nutriente aiuta a conservare meglio il prodotto ed è altresì un ottimo antiossidante per la pelle.

● Una striscia di quelle utilizzate per misurare il pH, così da assicurarsi che il livello di vitamina C nel siero sia sempre buono per garantirne l'efficacia. Il siero dovrebbe avere un pH all'incirca di 3.5.

Indicazioni per preparare il siero alla vitamina C

All'interno di una piccola ciotola, miscelare bene l'acqua distillata, la glicerina, e la vitamina E. Quindi, versare un cucchiaino di polvere di la vitamina C, e mescolare fino a sciogliere tutti i granuli.

Se si decide di non usare la glicerina e la vitamina E, è bene aggiungere un altro cucchiaino di acqua distillata in modo che il siero non risulti troppo forte.

Dopo aver miscelato bene insieme tutti gli ingredienti, il siero è pronto, e bisogna trasferirlo all'interno della bottiglia di vetro scuro per conservarlo al meglio.

Come usare il siero fai da te alla vitamina C

Applicare il siero alla vitamina C sulla pelle alla sera, dopo aver lavato la pelle con il proprio detergente ed eventualmente aver usato un tonico. Quindi, lasciare che il siero penetri nella cute, e poi stendere la propria crema idratante, come di consueto.

Questo siero è utile per ringiovanire non solo la pelle del viso ma anche quella delle mani. Spesso il dorso delle mani è interessato da macchie dovute all'invecchiamento e ai raggi ultravioletti. La vitamina C può aiutare a migliorare questi inestetismi. Bisogna tenere presente che in alcune persone la vitamina C può inizialmente causare lievi irritazioni alla pelle, ma ciò è normale. Se tuttavia si avverte un bruciore continuo, rimuovere il prodotto immediatamente lavandolo via sotto l'acqua corrente. In questi casi, con ogni probabilità, il siero fai da te contiene troppa vitamina C; basta quindi aggiungere più acqua distillata e/o glicerina alla miscela, in modo da diluire l'antiossidante adattandolo alla propria pelle.