03 Febbraio 2015

Ricrescita: come coprire velocemente i capelli bianchi

Consigli, prodotti e rimedi efficaci per ritoccare e nascondere rapidamente e in modo semplice la ricrescita bianca dei capelli.

Quante volte sarà capitato di accorgersi di una ricrescita improvvisa? In questi casi si possono adottare diverse soluzioni per ritoccare e coprire velocemente i capelli bianchi, senza dover per forza scappare dal parrucchiere.

Le migliori soluzioni per coprire la ricrescita dei capelli in modo rapido

Sul mercato esistono una miriade di prodotti in grado di coprire la ricrescita in maniera immediata, e sopratutto completa. Si tratta di soluzioni che a volte, se utilizzate nel giusto modo, possono dare ai capelli anche quel tocco in più per renderli davvero belli e originali. Il prodotto più veloce ed efficiente è il mascara per capelli, che viene applicato sui capelli asciutti, e permette di coprire alla perfezione piccole ciocche di capelli bianchi. Si consiglia di acquistare le versioni disponibili in erboristeria poiché contengono ingredienti naturali e quindi non aggressivi per lo scalpo. Il mascara per capelli è facile da applicare dato che basta utilizzare l'apposito scovolino per ritoccare la ricrescita. La durata è garantita fino al primo lavaggio.

La seconda soluzione possibile è la mousse per capelli. Con la mousse si può coprire in maniera rapida la fastidiosa ricrescita dei capelli, semplicemente applicandola sui capelli umidi appena lavati. Si tratta di una schiuma che, oltre a coprire la ricrescita, è utile e sopratutto facilita la messa in piega ravvivando in questo modo il colore. Se applicata sulla radice del capello, quindi, ne copre lo stacco bianco dando la giusta tonalità. Sempre per quanto riguarda la mousse è possibile acquistare il tipo dotato di spazzola, davvero ideale per coprire la ricrescita, non lascia residui e si rimuove con un semplice shampoo.

Un altro prodotto, che solitamente viene utilizzato per fissare l'acconciatura, è la lacca. Attenzione però a scegliere quella colorante. Se applicata sulla radice dei capelli ne copre la ricrescita donando il giusto colore desiderato. La lacca colorante è facilmente eliminabile con alcuni colpi di spazzola. Questa soluzione è acquistabile presso centri specializzati o negozi per parrucchieri.

Uno dei modi invece più duraturi per coprire la ricrescita dei capelli, in quanto rimane permanente e non se ne va con i lavaggi, è il kit per la colorazione. Esso si applica semplicemente con un pennello, da intingere in una vaschetta molto pratica, che quindi copre perfettamente la ricrescita.

Un altro metodo davvero molto utile, e sopratutto velocissimo per coprire la crescita dei capelli è lo stick, ideale sia per uomini sia per donne. Con lo stick colorante per capelli si riesce a coprire la ricrescita in maniera temporanea, con molta semplicità, e sopratutto senza sporcare. Esistono ovviamente varie colorazioni, che possono essere acquistate anche in erboristeria.

Se invece si ha a disposizione circa mezz'ora da dedicare alla copertura dei capelli bianchi, ci si può affidare a un prodotto duraturo nel tempo e che prevede, dopo l'applicazione, circa 15-20 minuti di posa, il riflessante. Esso si applica sui capelli umidi e appena lavati.

Consigli e tecniche per coprire la ricrescita

Abbiamo fin qui parlato dei vari prodotti disponibili sul mercato utili per ritoccare la ricrescita bianca dei capelli. Esistono però delle tecniche che permettono di coprire la ricrescita evitando di farla notare.

Il primo consiglio utile riguarda il modo di pettinarsi. Evitate le acconciature con la classica riga centrale, in quanto sarebbe davvero impossibile coprire la fastidiosa ricrescita. Effettuare quindi pettinature a zig zag e usare prodotti che possano conferire grande volume ai capelli, in maniera tale da nascondere quelli bianchi.

Il secondo consiglio è quello di evitare le code troppo tirate o le pieghe lisce, in quanto esse mettono molto più in risalto la radice dei capelli e quindi la ricrescita. In caso di estrema urgenza, si può sempre ricorrere al cappellino o al foulard.

Infine, un rimedio naturale che funziona e sopratutto è facile da realizzare è quello di utilizzare del succo di limone applicato sulla radice dei capelli. Un metodo utile particolarmente per le capigliature più chiare o bionde. Il succo di limone riduce di alcuni toni il colore scuro, andando a sbiadire il forte contrasto tra i capelli colorati e non, nascondendo così parzialmente la ricrescita bianca.

Commenti e opinioni