17 Ottobre 2015

3 esercizi per ridurre e prevenire le rughe del sorriso

Le rughe causate dal sorriso si formano generalmente ai lati della bocca e agli angoli esterni degli occhi. Tali rughe diventano più pronunciate quando si ride, e vengono causate non solo dalla risata ma anche da fattori genetici, dal naturale processo di invecchiamento e dalla sovraesposizione ai raggi solari. Per ridurre o prevenire queste rughe si possono fare esercizi facciali regolarmente, che aiutano a tonificare i muscoli del viso e, in particolare, delle labbra e delle guance.

Esercizio 1

Agganciare a mo' di amo gli indici all'interno degli angoli della bocca - uno a un lato e uno all'atro - e tirare delicatamente verso l'esterno, per non più mezzo centimetro. Quindi, resistere alla forza degli indici contraendo il muscolo orbicolare della bocca, ovvero quello che avvolge la bocca e permette la sua apertura e chiusura. Oltre a resistere alla tensione, provare anche a premere le labbra insieme e a corrugarle. 

Mantenere questa posizione per 3-5 secondi, poi, per far lavorare meglio il muscolo, opporre maggiore resistenza alle dita cercando di avvicinare gli angoli della bocca. Quindi, rilassare la bocca per qualche secondo, ed eseguire l'esercizio fino a completare 25 ripetizioni.

Rafforzare il muscolo orbicolare della bocca contribuisce a garantire un adeguato supporto alla cute sovrastante, evitando o ritardando cedimenti.

Esercizio 2

Posizionare la punta delle dita sopra le rughe del sorriso ed esercitare una pressione decisa e costante; quindi, fare un sorriso che sia il più ampio possibile tenendo le labbra separate. Mantenete la posizione per circa cinque secondi; rilassarsi; fare 30 ripetizioni.

Sorridere sotto resistenza rafforza i muscoli delle guance e contribuisce a tonificare la pelle, riducendo le rughe intorno alla bocca e agli occhi.

Esercizio 3

Quest'ultimo esercizio è particolarmente utile contro le zampe di gallina. Posizionare i pollice sugli angoli degli occhi, tenendo le altre dita delle mani sulla testa. Stringere forte gli occhi, e poi far scorrere i pollici verso le tempie e verso l'alto. Ripetere l'esercizio 10 volte. Quando si sorride, le guance vanno naturalmente a spingere verso l'alto causando la comparsa delle rughe ai lati e sotto agli occhi. Questo esercizio aiuta a contrastare tale effetto.

Commenti e opinioni