04 Gennaio 2013

Scrub al mandarino per le mani

Durante la stagione fredda, la pelle tende a seccarsi più facilmente e a diventare opaca, e le mani sono senza alcun dubbio una delle parti del nostro corpo maggiormente esposte a tali rischi. Vediamo allora come prenderci cura della cute delle nostre mani in modo efficace e naturale, senza ricorrere a scrub costosi.

Per preparare il nostro scrub per le mani abbiamo innanzitutto bisogno di un mandarino. La vitamina C contenuta nelle clementine è un naturale antiossidante che dona tono e vitalità alla pelle, e contrasta altresì l'azione dannosa dei radicali liberi. Ma non finisce qui perché gli acidi naturali all'interno della frutta aiutano a liberarsi più facilmente e delicatamente delle cellule morte depositate sulla cute. Altro ingrediente necessario per lo scrub è lo zucchero, preferibilmente integrale. Questo agisce come un esfoliante fisico contribuendo a togliere eventuali residui, migliorando così la lucentezza. Infine, abbiamo bisogno delle proprietà umettanti del miele e dell'olio d'oliva, componenti essenziali per dare nutrimento e idratazione alla pelle. L'olio d'oliva inoltre contiene vitamina E, altro antiossidante naturale che, unito alla vitamina C, dà vita a una formula imbattibile contro le infiammazioni e l'ossidazione cellulare.

Per preparare lo scrub per le mani è necessario miscelare bene all'interno di una ciotola un cucchiaio di succo di mandarino fresco, un cucchiaio di miele (possibilmente di manuka perché è un ottimo antibatterico naturale), un cucchiaio di zucchero, un cucchiaio di olio d'oliva.

Lo scrub è pronto per essere utilizzato. "Lavare" le mani con il composto appena ottenuto, prestando particolare attenzione alle zone di pelle secche e alle cuticole. Tale rimedio naturale è efficace soprattutto dopo aver fatto una doccia oppure un bagno dato che il vapore dell'acqua ha ammorbidito le cellule morte sulla pelle, rendendone più facile l'eliminazione.

Un altro rimedio veloce ed efficace è quello di utlizzare uno scrub allo zucchero di canna integrale, ottimo per tutte le parti del corpo.

Per quest'altra ricetta abbiamo bisogno di mescolare insieme circa 100 grammi di zucchero di canna integrale, due cucchiai d'olio d'oliva, un cucchiaio di miele e 3-4 gocce di un olio essenziale a scelta tra olio essenziale di mandarino, rosmarino, lavanda, chiodi di garofano. L'olio essenziale serve principalmente per profumare il composto, inoltre molti di questi oli possiedono altresì proprietà antisettiche, antimicrobiche e antinfiammatorie, utili per arricchire di benefici lo scrub.

Commenti e opinioni