02 Dicembre 2014

5 alimenti per ottenere il meglio dall'allenamento in modo naturale

Per ottenere il meglio dal proprio allenamento, oltre a svolgere correttamente gli esercizi, è necessario scegliere i giusti alimenti. Per esempio, è bene combinare una dose adeguata di proteine, elettroliti e carboidrati così da massimizzare al meglio i propri sforzi e garantire un buon recupero muscolare. Il modo migliore per ottenere questi nutrienti è attraverso alimenti sani e naturali.

Bevanda elettrolitica

L'acqua è la migliore fonte di idratazione per il nostro corpo, ma purtroppo contiene poche sostanze elettrolitiche (potassio, magnesio, sodio e calcio), necessarie per una buona performance sportiva. Cosa c'è di meglio dell'acqua? L'acqua di cocco, una bibita completamente naturale e ricca di sali minerali. Si consiglia di acquistare acqua di cocco al 100% per evitare additivi chimici e zuccheri aggiunti. Oltre a calcio e magnesio, l'acqua di cocco presenta elevate quantità di potassio, molto utile per evitare crampi muscolari indotti dall'esercizio fisico.

Barretta energetica bio

Un'ora prima dell'allenamento si può consumare un pasto leggero per darsi la giusta carica. Tra i migliori cibi da mangiare prima di cominciare ad allenarsi troviamo le barrette energetiche, che contengono al loro interno il giusto apporto di carboidrati, sali minerali e vitamine. Tra le barrette energetiche si consiglia di optare per quelle bio integrali, contenenti ingredienti naturali al 100% e carboidrati buoni, e sono altresì privi di coloranti e conservanti artificiali.

Yogurt magro + proteine della canapa

Lo yogurt magro è ricco di proteine e privo di grassi cattivi. Le proteine sono necessarie per la ricostruzione del muscolo stressato durante un duro allenamento. Per arricchire ulteriormente questo alimento, vi si possono mescolare insieme 10-20 grammi di proteine della canapa. Anche in questo caso si consiglia di optare per proteine biologiche. In alternativa, utilizzare le proteine whey (siero del latte).

Burro di arachidi

Dopo un'attività fisica intensa è necessario recuperare al meglio. In genere, dopo l'allenamento è bene consumare alimenti carichi di proteine e carboidrati ​​per avviare una corretta riparazione dei muscoli e placare la fame. Il burro di arachidi rappresenta una delle scelte migliori poiché possiede un elevato apporto proteico e grassi buoni come gli omega-3. Questo alimento si può combinare facilmente con altri cibi per preparare spuntini eccellenti per il post-workout come per esempio pane integrale, gallette di riso o mais, fette biscottate, crackers, frullati e shake proteici. 

Banane e altra frutta

La banana contiene carboidrati facilmente assorbibili, utili per dare energia subito. Oltre a ciò, la banana ha al suo interno sali minerali, in particolare il potassio, importante per garantire il buon funzionamento dei tessuti muscolari e della trasmissione dell'impulso nervoso. Dato che il nostro corpo non è in grado di immagazzinare il potassio a lungo, è consigliabile mangiare una banana circa 30 minuti prima dell'allenamento. Dopo l'allenamento si possono invece mangiare altri tipi di frutta come per esempio quella ricca di vitamina C tra cui arance, kiwi e fragole. La vitamina C aiuta ad assorbire meglio gli altri nutrienti ed è uno dei migliori antiossidanti naturali, necessari per contrastare i danni ossidativi causati dai radicali liberi, che aumentano proprio per via dell'allenamento.

Commenti e opinioni