12 Agosto 2015

Addominali in piedi: 3 movimenti per scolpire l'addome stando alzati

Praticare gli addominali stando in piedi è un buon allenamento funzionale poiché vengono coinvolti anche movimenti legati all'equilibrio e alla stabilità. Inoltre, fare addominali da alzati solitamente causa meno strappi alla schiena o al collo rispetto ai tradizionali addominali da sdraiati.

Piegamenti laterali con manubri

Piegamenti laterali con manubri

I piegamenti laterali coinvolgono soprattutto i muscoli obliqui e il retto dell'addome. Stando in piedi, con le gambe leggermente divaricate, tenere un manubrio in una mano e posizionare l'altra mano dietro la testa. L'esercizio consiste nel piegare il busto verso il lato del manubrio tenendo bene in tensione i muscoli obliqui; dopodiché, lentamente, ritornare alla posizione iniziale. Eseguire 10-15 ripetizioni su un lato; quindi ripetere l'esercizio per il lato opposto, afferrando il manubrio con l'altra mano. Completare tre serie.

Addominali bicicletta in piedi

Addominali bicicletta in piedi

Questo tipo di esercizio addominale fa lavorare principalmente il retto e il muscolo trasverso dell'addome. Per l'esecuzione di questo movimento, tenere le mani giunte dietro la testa. Contrarre la zona core e portare il ginocchio verso l'alto mentre con il gomito opposto si cerca di toccare il ginocchio. Non bisogna necessariamente far incontrare il gomito e il ginocchio, basta riuscire ad avvicinarli il più possibile (con il tempo e la pratica, si potrà migliorare). Quindi, ritornare alla posizione di partenza. Eseguire tre serie da 15 ripetizioni per ogni lato.

Addominali sumo in piedi

Addominali sumo in piedi

Gli addominali sumo sono ottimi per i muscoli obliqui. Stare in posizione eretta, con i piedi distanti l'uno dall'altro, portati a una larghezza maggiore rispetto a quella delle spalle, e con le dita dei piedi puntati verso l'esterno. Abbassarsi fino a quando le cosce risultano essere parallele al pavimento, e posizionare le mani dietro la testa. L'esercizio consiste nell'abbassare il più possibile il gomito destro verso la coscia destra; quindi, tornare alla posizione di partenza. Dopodiché, ripetere il movimento verso sinistra. Completare tre serie da 20 addominali per ogni ogni lato.

Commenti e opinioni