05 Giugno 2014

Corsa: 6 segni del sovrallenamento

Fare attività fisica cardiovascolare regolarmente, si sa, fa bene alla salute perché aiuta l'organismo a funzionare meglio e perché contribuisce a mantenersi in linea. Tuttavia, se si esagera con la corsa, si possono avere problemi a livello di salute psico-fisica. Di seguito, 6 segni del sovrallenamento causati dal troppo correre.

1) Non si riesce a dormire

Un allenamento eccessivo può influire negativamente sul sonno perché va a interferire con i ritmi circadiani del nostro organismo. Il problema può manifestarsi con più evidenza se si va a correre alla sera o addirittura poco prima di coricarsi. In questi casi, l'adrenalina rilasciata durante la corsa va a ostacolare il riposo notturno.

Per rilassarsi più facilmente e favorire il sonno, alla sera provare a fare un buon bagno caldo con i sali di Epsom che, essendo ricchi di magnesio e solfato, aiutano il rilassamento muscolare e contribuiscono a espellere più efficacemente le tossine dal corpo.

2) Irritabilità

Oltre a un aumento degli ormoni dello stress, il sovrallenamento può portare a una diminuzione della produzione di altri ormoni, come le catecolamine, che possono influenzare il sistema nervoso simpatico. In questo modo si facilita un aumento dello stress e dell'irritabilità.

3) Ci si ammala facilmente

Se ci si ammala più facilmente del solito, soprattutto a causa di ripetuti attacchi da parte dello stesso virus, questo potrebbe essere un segno del sovrallenamento. Nel momento in cui si aumenta il chilometraggio oppure l'intensità della corsa, si può infatti compromettere il sistema immunitario, diventando così più suscettibili di contrarre raffreddori, influenza e altri virus.

4) Gambe pesanti

Se ogni volta che si comincia una sessione di corsa ci si sente stanchi dall'inizio e si hanno le gambe pesanti significa che il corpo non ha recuperato a sufficienza. Inoltre, i muscoli non sono stati riparati completamente dopo l'ultima corsa e questo può essere rischioso proprio per una buona formazione della muscolatura.

5) Stanchezza continua

La sensazione di stanchezza continua durante tutto il giorno può essere causata sia dalla mancanza di una buona dormita sia dall'aumento degli ormoni dello stress dovuti proprio al sovrallenamento e all'incapacità di recuperare completamente.

6) Dolori e/o lesioni

Nel momento in cui si incrementa la mole di allenamento, bisogna dare al proprio organismo il tempo necessario per guarire dalle microlesioni. Se ciò non avviene, le microlesioni diventano lesioni più grandi che peggiorano con il tempo.

Se si pensa di soffrire di sovrallenamento, il consiglio è quello di prendersi una pausa dalla propria routine di corsa di almeno tre settimane. Nei casi più gravi, il corpo potrebbe avere bisogno fino a uno o due mesi di riposo assoluto prima di riuscire a recuperare completamente.

Commenti e opinioni