21 Giugno 2013

3 semplici esercizi per eliminare il grasso sulla pancia

Per eliminare il grasso sulla pancia è necessario innanzitutto fare attività cardiovascolare regolarmente come camminare, correre, nuotare, andare in bici, giocare a pallavolo, e altro. All'allenamento cardio si possono inoltre abbinare alcuni esercizi semplici che vanno a bruciare ulteriormente il grasso in eccesso sullo stomaco tonificando i muscoli addominali.

Addominali a "bicicletta"

Gli addominali a "bicicletta" sono tra le versioni più efficaci per allenare la zona dell'addome. Nella posizione di partenza bisogna sdraiarsi con la schiena poggiata a terra e le mani dietro la testa. L'esecuzione dell'esercizio prevede una sorta di simulazione della pedalata utilizzando gli arti inferiori. Quando si porta il ginocchio sinistro verso il petto, bisogna avvicinarvi il gomito destro e viceversa, quando si sale con il ginocchio destro vi si avvicina il gomito sinistro. Il movimento deve essere continuo. Ripetere l'esercizio per almeno un minuto, tre volte al giorno.

addominali bicicletta

Posizione della barca

La posizione della barca è una posa dello yoga utile per rafforzare e tonificare la zona core. Tale esercizio inoltre va a massaggiare l'intestino, aiutando a sgonfiare la pancia. La posizione iniziale prevede di sedersi tenendo il busto dritto e le gambe unite e distese in avanti, le mani sono poggiate a terra dietro di sé. Durante l'esecuzione bisogna inclinare leggermente il busto indietro, e alzare le gambe tenendole sempre ben distese. Si deve formare una sorta di angolo retto, mantenendosi in equilibro sul bacino e facendo lavorare gli addominali. Quindi, estendere le braccia all'altezza delle spalle portandole oltre le ginocchia. Restare fermi così per cinque respiri lenti, quindi tornare alla posizione di partenza. Praticare questa posa almeno cinque volte al giorno.

posa barca

Plank

Sdraiarsi a faccia in giù. Quindi sollevarsi con gli avambracci tenendo i gomiti piegati a un'angolazione di 90 gradi. Gli arti inferiori devono poggiare solo sulla punta dei piedi. Mantenere in tensione tutti muscoli della zona core e delle gambe per almeno 10 secondi. Ripetere tre volte al giorno e, gradualmente, cercare di arrivare a 50-60 secondi di tensione muscolare.

plank

Commenti e opinioni