17 Agosto 2015

Esercizi cardiovascolari da seduti o sdraiati

Gli esercizi cardiovascolari sono quelli che aumentano le frequenze cardiaca e respiratoria. Fare attività fisica cardio è essenziale per la salute dei tessuti muscolari, oltre che per il benessere generale dell'organismo. Tuttavia, a volte non è possibile svolgere attività che tradizionalmente si eseguono stando in piedi, come per esempio la corsa. Esistono comunque degli esercizi cardiovascolari che si possono fare da seduti o sdraiati, vediamo quali sono.

Jumping Jacks da seduti: i salti a gambe divaricate sono un esercizio cardiovascolare che normalmente fa lavorare gli arti inferiori e superiori, aumentando la frequenza cardiaca e facilitando il consumo di calorie. Anche se i jumping jacks in genere si fanno in piedi, è possibile utilizzare lo stesso movimento mentre si è seduti. Nella posizione iniziale si sta seduti, con le braccia lungo i fianchi e i piedi uniti. L'esercizio cardio consiste nel divaricare le gambe e sollevare le braccia sopra la testa; quindi, riportare le braccia nella posizione iniziale, lungo i fianchi, e unire nuovamente i piedi. Non trascinare i piedi, ma sollevarli contemporaneamente da terra in modo da aumentare la resistenza muscolare alle gambe. Eseguire l'esercizio per almeno 60 secondi.

Cerchi con le braccia: i cerchi con le braccia possono essere effettuati sia in posizione seduta sia in posizione sdraiata. Mentre si sta seduti, sollevare le braccia lateralmente in modo da creare un angolo di 90 gradi tra le braccia e il corpo su entrambi i lati. A questo punto, eseguire un movimento circolare con le mani, tenendo le braccia sempre dritte. Iniziare con piccoli cerchi, e lentamente renderli via via più grandi. Ripetere il movimento per circa 30-60 secondi. Da una posizione sdraiata invece si fa lavorare un braccio per volta. Portare un braccio verso il soffitto. Fare lo stesso movimento circolare con la mano. I cerchi con le braccia da sdraiati vanno ripetuti per circa 30-60 secondi per braccio.

Bicicletta: andare in bicicletta è una delle attività cardiovascolari migliori per aumentare la frequenza cardiaca, ma se non si ha la possibilità di salire su una bicicletta si può eseguire lo stesso movimento sdraiandosi a terra, sulla schiena. Alzare le gambe e piegare le ginocchia; tenere le gambe in aria e imitare il movimento della pedalata.

Jumping Jacks alla sedia: questi jumping jacks sono leggermente diversi da quelli visti precedentemente poiché prevedono un movimento molto più vicino ai jumping jacks tradizionali. Sedersi su una sedia senza braccioli; spostare i glutei in avanti fino ad arrivare sul bordo anteriore della sedia. Dopodiché, oscillare le braccia e le gambe, come se si stessero eseguendo i normali jumping jacks. Con questo tipo di attività cardiovascolare viene ridotto notevolmente l'impatto sulle articolazioni.

Commenti e opinioni