23 Luglio 2012

Le 5 migliori scarpe da corsa: Estate 2012

La classifica qui sotto prende in considerazione le 5 migliori scarpe da running dell'estate 2012 testate dal sito Triathlete.com.

1. Adidas Adizero Rush

Per quanto riguarda la calzata della scarpa, questa avvolge bene il tallone e l'arco del piede, lasciando al contempo un adeguato spazio per le dita, evitando così che rimangano schiacciate durante la fase d'impatto. Sembra più una scarpa da gara anziché una minimalista. Alcuni tester hanno trovato tale calzatura altresì buona per le lunghe distanze e quindi per le maratone, anche se la maggior parte di essi pensa che sia troppo stabile per questo scopo. 

adidas

Il prezzo delle Adidas Adizero Rush si aggira intorno ai 90 Euro.

2. Saucony Progrid Kinvara 3

È una calzatura molto consistente, con una presa sicura sul tallone, una comoda calzata nella zona centrale e abbastanza spazio nella punta. Le Kinvara 3 sembrano voler fondere stili di scarpa diversi. È un modello leggero, il che lo rende adatto a lunghe e lente corse, ma allo stesso tempo è perfetto anche per fare scatti di velocità. Tuttavia, i tester con un piede da pronatore hanno avvertito un po' di instabilità durante la loro corsa.

saucony

Le Saucony Progrid Kinvara 3 hanno un prezzo di circa 90 Euro.

3. Mizuno Wave Elixir 7

La calzata è nel complesso molto comoda, dal tallone fino alla punta, e quest'ultima è molto capiente, almeno rispetto alle altre scarpe progettate per correre sulla strada. In realtà, se messa a confronto con le altre Exilir, questa versione è leggermente più ristretta all'interno. Un aspetto su cui tutti tester sono concordi è che questa calzatura è leggerissima, in grado di dare un'ottima sensazione di agilità. Nel complesso la scarpa è consigliata per un allenamento quotidiano proprio perché leggera e stabile al punto giusto, senza essere cedevole né troppo morbida.

mizuno

Il prezzo delle Mizuno Wave Elixir 7 è intorno alle 110 Euro

4. Nike Zoom Elite + 5

La nuova versione del modello Elite è una specie di revisione completa della scarpa. La riduzione del volume rende la calzatura ottima per chi possiede piedi sottili. Il tallone e l'arco aderiscono molto, mentre l'avampiede è lasciato più libero. L'Elite +5 è sicuramente più leggera rispetto alle altre versioni, offrendo una maggiore agilità e reattività pur rimanendo una scarpa robusta.

nike

Nike Zoom Elite + 5 costano pressappoco 100 Euro.

5. New Balance 890 v2

Questa calzatura è un ottimo incrocio tra quelle da gara (più piatte) e quelle da allenamento (più protettive, sia esse stabili sia esse ammortizzate), una fusione perfetta che rende le New Balance 890 v2 una delle scarpe più versatili. Ottime sia per le lunghe distanze sia per sforzi brevi.

NB

Le New Balance 890 v2 hanno un prezzo che si aggira intorno alle 100 Euro.

Altre scarpe da corsa consigliate da Triathlete.com sono: Asics Gel-Noosa Tri 7, K-Swiss California R, Newton Distance Trainer, Zoot Ultra TT 5.0, Altra Provision, Brooks PureFlow, Under Armour Charge RC Storm, Montrail Rogue Fly, The North Face Single-Track Hayasa.

 

Potrebbe interessarti anche:

Determinare il tipo di piede: neutrale, pronatore, supinatore

Le migliori scarpe da corsa più stabili: Primavera 2012

3 tipi di scarpa da corsa per 3 tipi di piede

Commenti e opinioni