12 Aprile 2012

Non dimenticate di idratarvi mentre correte!

Si sa che al fine di preservare una buona salute l'idratazione è fondamentale. Non tutti sanno però che quando si corre è importante mantenere un livello di idratazione costante.

Quindi, se non c'è sole e fa freschetto, non lasciate che il freddo vi inganni pensando che non è necessario reintegrare la quantità di acqua che si perde. Infatti, si può sudare copiosamente anche d'inverno, come durante l'estate, dunque è meglio idratare il proprio corpo alla stessa maniera.

Se si beve poca acqua è possibile accorgersene dal colore della propria urina, che risulterà di colore più scuro. La maggior parte delle persone ha bisogno di circa 0,60-0,90 litri di acqua per ogni ora di esercizio fisico.

Per i principianti tuttavia potrebbe non essere necessario bere così tanto, se il percorso di corsa non è elevato, ma quando si comincia a correre per diversi chilometri, è raccomandato portarsi delle bevande. Indipendentemente da ciò, assicuratevi di bere sufficiente acqua durante il giorno, anche se non si corre o non si fa esercizio fisico.

È consigliato ricorrere a bevande sportive quando ci si trova a correre per lunghi chilometri o si sta facendo delle gare su pista. Perché? Perché quando si corre si perdono elettroliti, e spesso si ha bisogno di loro più che dell'acqua. Al fine di mantenere il corpo nutrito (e ce n'è sicuramente bisogno quando si è impegnati in un'attività cardiovascolare come la corsa) si ha necessità di consumare gli elettroliti per aumentare il livello di sodio nel sangue.

Bisogna bere prima di cominciare ad avere sete. Quando si ha sete, significa che si è già disidratati. Bisogna bere costantemente durante tutto l'arco della giornata perché questo manterrà il corpo idratato sin da prima di cominciare l'allenamento, è questa l'idratazione che sarà presente durante la corsa o l'allenamento. Tenersi adeguatamente idratati garantirà il giusto nutrimento ai muscoli nonché una maggiore predisposizione del muscolo per una corretta esecuzione dell'esercizio fisico, e un notevole aumento della flessibilità. Se non si è adeguatamente idratati, si può soffrire di mal di testa, così come dolori muscolari, stanchezza e crampi. Se si è disidratati durante una corsa, probabilmente si manifesteranno più facilmente i crampi.

Ricordate: l'alcol disidrata. Consumare moderatamente alcol, e se si consuma alcol è sempre consigliato bere molta acqua dopo per reidratare. La birra contiene carboidrati, ecco perché alcuni corridori la bevono, ma sempre con moderazione.

Adesso non rimane che una cosa da fare: andare a bere un bel bicchiere d'acqua!

Commenti e opinioni