23 Agosto 2015

Tipi di esercizi che aiutano a ridurre i livelli di cortisolo

Il corpo produce cortisolo in risposta a situazioni che causano tensioni a livello fisico-emotivo, dando vita alla tipica "reazione di lotta o fuga". Se da un lato tale reazione è necessaria per preparare l'individuo ad affrontare situazioni difficili o a fuggire in situazioni di pericolo, dall'altro è anche vero che con lo stile di vita frenetico della società moderna si è continuamente esposti ad alti livelli di stress. L'esercizio fisico regolare può aiutare a ridurre i livelli di cortisolo, e dunque di stress.

Che cos'è il cortisolo?

Insieme all'adrenalina, l'ormone denominato cortisolo altera le funzioni del corpo quando si trova in una condizione di lotta o fuga. L'adrenalina accelera la frequenza cardiaca e aumenta l'energia, mentre il cortisolo promuove il rilascio di glucosio nel sangue fornendo maggiore combustibile. Il cortisolo però ostacola anche il sistema digestivo e quello immunitario. Elevati livelli di cortisolo, nel tempo, possono aumentare il rischio di sviluppare depressione, obesità, insonnia, malattie cardiache, disturbi della pelle, e problemi digestivi.

Attività fisica e cortisolo

L'esercizio fisico regolare riduce la quantità di cortisolo nel corpo. Durante l'attività fisica, si verifica un temporaneo aumento del cortisolo; dopodiché, questo ormone ritorna rapidamente a livelli normali subito dopo l'allenamento. Se si pratica attività fisica regolarmente, con il tempo, si contribuisce a diminuire la consueta quantità di cortisolo nel sangue, portando a una riduzione dei sintomi dello stress. Nonostante siano necessari ulteriori studi, sulla rivista scientifica The Internet Journal of Allied Health Sciences and Practice è apparsa una ricerca che afferma che tra i diversi tipi di esercizi per abbassare i livelli di cortisolo l'esercizio aerobico sarebbe il migliore.

Ridurre i livelli di cortisolo

L'attività cardiovascolare come la corsa o il ciclismo è utile per aumentare la frequenza cardiaca andando a impegnare i grandi gruppi muscolari in movimenti ripetitivi. Questa tipologia di esercizio stimola il cuore e i polmoni a lavorare di più. Le forme più comuni di attività aerobica sono la camminata veloce, il ciclismo, il nuoto, il pattinaggio, la corsa, ma anche salire e scendere le scale. Bastano solo 20-30 minuti di attività aerobica al giorno per ridurre notevolmente i livelli di cortisolo.

Prima di introdurre qualsiasi nuova attività fisica nella propria routine quotidiana potrebbe essere necessario consultarsi con il proprio medico, soprattutto se si soffre di una qualche condizione medica o si è abituati a una vita sedentaria. Se con l'esercizio aerobico non si riesce a diminuire i livelli di cortisolo, e quindi di stress, è necessario rivolgersi a uno specialista.

Commenti e opinioni