02 Dicembre 2013

Rimedi naturali per facilitare il recupero muscolare

Quando si fa attività fisica, lo sforzo a cui vengono sottoposti i muscoli causa infiammazioni e micro-lacerazioni che devono essere riparate. Si rende dunque necessario un buon recupero muscolare, che può essere garantito da una corretta alimentazione e da un adeguato riposo. Oltre a ciò, è possibile ricorrere a integratori o a erbe che facilitano il recupero muscolare in modo naturale.

SUCCO DI BARBABIETOLA

Stando a quanto affermato dai ricercatori della University of Exeter, in Inghilterra, il succo di barbabietolaè capace di rafforzare i muscoli degli atleti, e ciò sarebbe dovuto all'alto contenuto di nitrati presente nella bevanda. Tali composti contribuiscono a far lavorare meglio cuore e muscoli, portando a miglioramenti sia nelle prestazioni fisiche sia nel recupero muscolare. Durante i test per valutare l'efficacia del succo di barbabietola, alcuni ciclisti hanno dovuto assumere mezzo litro del succo prima di iniziare la loro attività fisica. Al termine della pedalata, gli atleti che avevano bevuto il succo di barbabietola avevano percepito miglioramenti nelle prestazioni e una minore stanchezza a livello fisico e muscolare.

ALGA SPIRULINA

L'alga spirulina è ricca di aminoacidi, antiossidanti, minerali e proteine di alta qualità facilmente assorbibili. Tutti questi nutrienti sono necessari per facilitare i processi di recupero e la costruzione dei muscoli.

KAVA KAVA

La radice di Kava agisce come miorilassante naturale, aiutando a lenire i dolori ai muscoli e i crampi, evitando altresì un eccessivo accumulo di acido lattico, e favorendo così un più rapido recupero muscolare. Questo rimedio è dunque utile per prevenire anche i crampi che si formano proprio con l'accumulo di acidi.

BARDANA

Anche la bardana è utile per tenere sotto controllo la formazione eccessiva di acidi, grazie al suo alto contenuto di calcio e altri sali minerali necessari per il recupero muscolare. Quest'erba dalle proprietà toniche costituisce inoltre un aiuto naturale per depurare il sangue.

EUCALIPTO

Esternamente, si possono praticare dei massaggi utilizzando l'olio essenziale di eucalipto, che aiuta a lenire i dolori muscolari, ed è altresì buono per calmare i fastidi dovuti alle distorsioni. Gli oli essenziali, solitamente, non vanno mai applicati da soli sulla pelle ma vanno diluiti in un olio vettore, come per esempio l'olio di mandorle o di jojoba. Miscelare quindi 3-4 gocce di olio essenziale di eucalipto in un cucchiaio di olio vettore, e quindi procedere con il massaggio. Prima di usare un qualsiasi olio essenziale si consiglia di provarlo su una piccola area della pelle per assicurarsi di non essere allergici. Se dopo 24 ore la pelle non risulta essere irritata, allora è possibile procedere con l'applicazione dell'olio.

L'olio essenziale di eucalipto, ma anche quello di rosmarino, sono particolarmente buoni per aumentare il flusso sanguigno nella zona in cui vengono applicati. Il tessuto muscolare viene quindi aiutato a essere irrorato di sangue e nutrienti essenziali, e in questo modo si allevia il dolore. Inoltre, l'eucalipto possiede proprietà antisettiche ideali per trattare piccoli tagli o graffi.

ATTENZIONE

Oltre ai rimedi naturali, un corretto recupero muscolare richiede una buona idratazione, una dieta sana e bilanciata, e un adeguato riposo. Prima di ricorrere a erbe e a integratori naturali, bisogna accertarsi di non essere allergici al rimedio.

Commenti e opinioni