04 Novembre 2013

I benefici del massaggio hot stone con pietre calde

Il massaggio con pietre calde, chiamato anche hot stone therapy, o healing stone massage, è un tipo di massaggio fatto con l'ausilio di pietre laviche, vulcaniche, basaltiche, o con pietre provenienti da fiumi, in particolare dal Gange. A livello fisico, questo massaggio aiuta a sciogliere i muscoli e a riattivare la circolazione, contribuendo a placare le infiammazioni e le lesioni muscolari.

In particolare, sono gli atleti a beneficiare del massaggio hot stone poiché tale trattamento è più efficace del massaggio svedese nell'eliminare le tensioni e le contrazioni a livello muscolare. Il massaggio con pietre calde è una pratica molto rilassante, che trasferisce il calore nel corpo in modo graduale e continuato, fornendo pace e tranquillità.

Oltre a lenire le lesioni muscolari e le gravi infiammazioni, stando alla concezione olistica, le pietre si possono appoggiare direttamente sui chakra, in modo da favorire il flusso energetico all'interno del corpo. In questo modo si va a "risintonizzare" un chakra, influenzando i flussi di energia positiva e negativa, andando così a condizionare determinati stati d’animo e aspetti della propria vita a cui quello specifico chakra è collegato.

Prima di cominciare una sessione con massaggi hot stone è necessario concordare con il proprio terapista il modo in cui deve essere fatto il trattamento discutendo anticipatamente su eventuali lesioni cutanee o disturbi, al fine di evitare ulteriori traumi e soddisfare appieno le proprie esigenze. Inoltre, se durante il trattamento le pietre risultano essere troppo calde è meglio farlo notare subito; lo stesso vale nel caso le pietre siano troppo poco calde.

Alcune considerazioni:

  • Prima del massaggio, bere abbastanza acqua in modo da aiutare il corpo a eliminare le tossine rilasciate durante la sessione.
  • Dopo il massaggio, per i primi 15-20 minuti è consigliabile sedersi e stare tranquilli o fare una camminata rilassante. In questo modo si può godere meglio dei benefici della terapia.
  • Per rigenerarsi, in alcuni centri benessere e spa, viene offerto anche l'idromassaggio dopo la hot stone therapy. Un buon bagno caldo infatti può aumentare i vantaggi del trattamento.
  • Quando si hanno dei dubbi, non bisogna mai esitare a farli presente al proprio terapista. Si raccomanda inoltre di rivolgersi solo a massaggiatori specializzati.

CONTROINDICAZIONI: premesso che bisogna sempre rivolgersi a un fisioterapista esperto, il trattamento hot stone è comunque controindicato per coloro che soffrono di fragilità capillare. Inoltre, le pietre calde non dovrebbero essere applicate su ferite aperte, lesioni della cute, e in caso di febbre, nausea e infiammazioni ai vasi linfatici.

Commenti e opinioni