21 Luglio 2012

Meditazione Mindfulness per contrastare ansia e depressione

La meditazione Mindfulness consiste essenzialmente nel focalizzare la propria mente sul presente. Il termine Mindfulness significa "consapevolezza", ovvero consapevolezza di sé, dei propri pensieri e delle azioni nel presente, evitando di giudicare se stessi.

La tecnica Mindfulness viene usata con lo scopo di risolvere, ma anche prevenire, il dolore e il conflitto interiori, intraprendendo un percorso che porta all'accettazione di sé proprio attraverso la consapevolezza. In questo modo è possibile intervenire per contribuire ad alleviare distusbi come la depressione, l'ansia, i disturbi ossessivo-compulsivi e borderline, gli attacchi di panico e, più in generale, i problemi legati all'umore e all'alimentazione. Questo tipo di meditazione è particolarmente apprezzato per la sua capacità di ridurre lo stress, migliorare l'umore e il funzionamento del sistema immunitario.

Provare la meditazione Mindfulness:

1. Trovare un luogo tranquillo e confortevole. Sedersi su una sedia o direttamente sul pavimento tenendo testa, collo e schiena dritti, senza però irrigidirsi.

2. Cercare di restare nel presente, focalizzandosi nell'hic et nunc.

3. Concentrarsi sul proprio respiro, sulla sensazione data dall'aria che entra ed esce dal proprio corpo durante la respirazione. Sentire lo stomaco gonfiarsi e sgonfiarsi, l'aria che entra dalle narici ed esce dalla bocca. Prestare attenzione al modo in cui ogni respiro è diverso dall'altro.

4. Ascoltare i propri pensieri che vanno e vengono: preoccupazione, paura, ansia, speranza. Quando i pensieri compaiono nella propria mente, non devono essere ignorati o soppressi, ma bisogna solo osservare, mantenere la calma e usare il respiro come ancora.

5. Se si rimane in balia dei propri pensieri, bisogna lasciarsi trasportare da questi, osservare dove la propria mente viene condotta e, senza giudicare, tornare alla respirazione. Ricordarsi di non essere duri con se stessi.

6. Man mano che ci si avvicina al termine della meditazione, rimanere seduti per altri due minuti circa, diventando consapevoli di dove si è. Quindi alzarsi lentamente.

 

Tratto da:

Kabat-Zinn J. - Mindfulness Meditation: Health benefits of an ancient Buddhist practice (1993).

 

Potrebbe interessarti anche:

Come rilassarsi: 24 consigli per eliminare lo stress

Gli alimenti che riducono lo stress

Sconfiggere lo stress: 7 modi per ritrovare il giusto equilibrio

Commenti e opinioni