Rilassarsi in 5 minuti

10 semplici modi per rilassarsi in 5 minuti

A volte possono bastare anche solo 5 minuti per rilassarsi e ritrovare il giusto equilibrio psico-fisico. Da una buona tazza di tisana ricca di antiossidanti alla meditazione, dalla chiacchierata con l'amico/a alla passeggiata, ecco 10 metodi semplici e veloci per sbarazzarsi dello stress.

Eczema da stress

Eczema causato da stress

Molti sintomi legati allo stress sono di tipo emotivo, come per esempio l'eccessiva preoccupazione o la difficoltà nella concentrazione. Lo stress può manifestarsi anche a livello fisico. La maggior parte delle persone possono avere disturbi nella respirazione e nella frequenza cardiaca, ma anche tensioni muscolari, sudorazione e tremori. Lo stress può altresì influenzare il funzionamento interno dell'organismo, innescando il rilascio di ormoni e sopprimendo la risposta immunitaria. Si possono inoltre manifestare problemi all'epidermide come l'eczema.

Semi di zucca e ansia

Semi di zucca: un aiuto naturale contro l'ansia

L'ansia è un disturbo che può manifestarsi quando si è stressati. L'ansia è caratterizzata generalmente da tensione muscolare, sudorazione, secchezza della bocca, tachicardia, e difficoltà nel dormire. È possibile che alcune carenze nutrizionali possano contribuire ad aumentare gli stati ansiosi. I semi di zucca contengono un amminoacido chiamato triptofano, che aiuta ad abbassare i livelli di ansia.

Eruttazione e ansia

Eruttazione continua e ansia

L'ansia è una condizione che può influire negativamente su qualsiasi aspetto della vita, manifestandosi con diversi sintomi. Alcuni di essi sono facilmente attribuibili all'ansia, come per esempio irrequietezza, irritabilità e tremori. Altri sintomi invece sono meno evidenti, come l'eruttazione continua ed eccessiva.

Fobia Sociale

Fobia Sociale: consigli per fronteggiare l'ansia sociale

L'ansia sociale, conosciuta anche come fobia sociale, può causare stati di nervosismo, imbarazzo e disagio in classe, al lavoro o in altri contesti sociali. La fobia sociale può essere dovuta a diversi problemi come per esempio episodi di bullismo, abusi di tipo sessuale e non, rifiuti e altre esperienze negative. L'ansia sociale può essere altresì provocata da fattori familiari, ereditari. Di seguito, alcuni consigli per aumentare la fiducia in sé e l'autostima, fronteggiando al meglio la fobia sociale.

Cefalea tensiva

Cefalea Di Tipo Tensivo: Rimedi Naturali

La cefalea di tipo tensivo generalmente si manifesta con contrazioni muscolari alla testa, alla nuca, al collo e alle spalle. Tali tensioni possono essere causate da diversi fattori tra cui postura scorretta, stress, ansia e depressione. Il dolore interessa principalmente la zona posteriore della testa. In alcuni casi si può avere anche una perdita di appetito. Per trattare la cefalea tensiva è possibile ricorrere a rimedi naturali dalle proprietà analgesiche e sedative.

Dolori all'addome da stress

Dolori addominali causati dallo stress

L'ansia causata dallo stress può interferire con il sistema nervoso e disturbare il corretto funzionamento dello stomaco e dell'intestino, portando ad accusare dolori addominali. Alcune persone possono altresì soffrire di problemi di stomaco quando sottoposte a periodi particolarmente stressanti.

Esercizi contro l'ansia

Esercizi per alleviare l'ansia

L'attività fisica, in generale, aiuta ad alleviare l'ansia in diversi modi, soprattutto andando a regolare la produzione di cortisolo, ovvero l'ormone dello stress, e contribuendo a sciogliere le tensioni a livello psico-fisico. Alcuni esercizi sono particolarmente indicati per favorire il rilassamento e contrastare l'ansia in maniera più efficace.

Cefalea tensiva e caffeina

Cefalea di tipo tensivo e caffeina

La cefalea di tipo tensivo è uno dei mal di testa più comuni, e può manifestarsi con dolori continui oppure intermittenti. La cefalea tensiva può essere collegata a un'assunzione eccessiva di caffeina oppure a una sua astinenza.

Abbracciarsi contro stress e infezioni

Abbracciarsi aiuta a contrastare stress e infezioni

Abbracciarsi in segno di affetto, di supporto, oppure anche solo come forma di saluto contribuisce ad alleviare lo stress e a prevenire l'insorgenza di infezioni, in particolare quelle causate dal virus del raffreddore.