Integratori Calmanti Alimentari

Integratori Alimentari Calmanti

Camomilla, iperico, passiflora, lavanda, e valeriana sono solo alcune delle erbe usate per creare integratori alimentari con proprietà calmanti. Di seguito, con l'aiuto di diverse ricerche scientifiche, vedremo quali sono le supplementazioni naturali più efficaci e usate per favorire la calma, mandare via l'ansia, e alleviare le tensioni a livello psicofisico.

Olio Essenziale Calmante

Oli Essenziali Calmanti

Gli oli essenziali calmanti rappresentano un'alternativa naturale per alleviare lo stress e la stanchezza psico-fisica. L'aromaterapia con questi tipi di oli risulta efficace nel favorire il rilassamento attraverso la stimolazione dei recettori olfattivi situati nella cavità nasale. Gli oli essenziali calmanti si possono usare sia per essere diffusi nell'aria tramite appositi diffusori di aromi sia per preparare bagni caldi rilassanti.

Rilassarsi Ridurre Ansia Esame

Come Rilassarsi e Ridurre L'Ansia Da Esame

Lo stress, a piccole dosi, è necessario per portare avanti il proprio lavoro e pensare più velocemente e in modo più efficace, migliorando così le prestazioni. Se tuttavia l'ansia diventa opprimente, si trasforma in un vero ostacolo per il raggiungimento dei risultati prefissati. Diventare consapevoli di ciò che provoca l'ansia contribuisce a ridurre lo stress causato da essa. Lo stesso vale per l'ansia da esame. È normale averla, ma bisogna saperla fronteggiare.

Rilassare Lo Sternocleidomastoideo

Come Rilassare Lo Sternocleidomastoideo: Esercizi Di Stretching

Il muscolo sternocleidomastoideo, o SCM, è uno dei più grandi muscoli del collo. Quando lo sternocleidomastoideo risulta contratto o irrigidito, la mandibola tende a sporgere in avanti, con conseguente disallineamento della testa. Alcuni semplici esercizi di stretching sono efficaci nel rilassare lo sternocleidomastoideo e nell'alleviare le tensioni al collo.

Sauna Benefici Controindicazioni

Sauna: Benefici E Controindicazioni

Il termine sauna sta oggi a indicare una struttura adibita a una pratica idroterapica, ma tradizionalmente i finlandesi la usavano principalmente come casa per l'inverno. Esistono diversi tipi di sauna, e vengono classificati tenendo conto del tasso di umidità e della temperatura al loro interno. Ognuna di esse apporta vari benefici alla salute, ma possono presentare anche controindicazioni. Vediamo quali sono.

Erbe Rallentare Frequenza Cardiaca

Erbe Utili Per Abbassare La Frequenza Cardiaca A Riposo

Alcune erbe sono utili per aiutare a rallentare la frequenza cardiaca. La frequenza cardiaca a riposo, ovvero il numero di battiti del cuore al minuto quando non si è in movimento, è in media di 60-80 battiti per minuto. Numerosi fattori possono influenzare la frequenza cardiaca a riposo, tra cui il livello della forma fisica, l'età e lo stato di salute. Se si ha una frequenza cardiaca a riposo più alta del normale, si può considerare un approccio naturale per abbassarla, ma prima di ricorrere alle erbe è necessario consultare un medico per accertarsi sui possibili effetti collaterali, sul dosaggio giusto per sé e sulle potenziali interazioni farmacologiche.

Rilassarsi Respirando Tecniche

Rilassarsi Respirando

La respirazione può essere utilizzata come mezzo per migliorare la consapevolezza di sé e per agevolare l'armonia tra corpo e mente, favorendo così un graduale rilassamento. Gli esercizi di respirazione profonda e controllata sono efficaci sia per calmare il sistema nervoso centrale sia per favorire la meditazione e schiarirsi le idee. La maggior parte delle tecniche respiratorie che vedremo possono essere eseguite ovunque ci si trovi. 

Tisane Rilassanti Dormire Sonno Addormentarsi

Tisane Rilassanti Per Dormire

Le tisane sono tra i rimedi naturali migliori per favorire il rilassamento. Se assunte di sera, le tisane sono anche un ottimo aiuto per facilitare il sonno e per dormire meglio. Vediamo dunque quali sono gli infusi più indicati da prendere alla sera, prima di andare a letto.

Come Rilassarsi Prendere Sonno

Come Rilassarsi Per Dormire

Per rilassarsi e dormire meglio si possono eseguire alcuni esercizi semplici stando sdraiati a letto. L'idea è quella di continuare a reindirizzare l'attenzione sul proprio respiro e sul proprio corpo ogni volta che la mente cerca di perdersi nei pensieri o viene assalita dalle preoccupazioni che non fanno dormire. L'esercizio che vedremo è utile anche per coloro che soffrono di insonnia e/o che tendono a svegliarsi continuamente durante la notte.