21 Luglio 2017

Quali Sono I Sintomi Dello Stress A Livello Mentale e Fisico?

Lo stress colpisce tutti. In realtà, un po' di stress fa bene poiché è necessario per spronarci a portare a termine gli impegni presi nonché a fare meglio e di più, ma troppo stress è dannoso e fa male alla salute sia mentale sia fisica. Il primo passo per tenere sotto controllo lo stress è quello di riconoscerne i sintomi. Tuttavia, individuare i sintomi dello stress può essere più difficile di quanto si pensi. La maggior parte delle persone è così abituata a tali sintomi che spesso non riesce a capire che è sotto stress finché arriva al limite della sopportazione.

Lo stress è una reazione da parte del corpo a situazioni pericolose/dannose, siano esse reali siano esse frutto di una percezione. Quando ci si sente minacciati, nell'organismo si verifica una reazione chimica che porta ad agire in modo preventivo contro eventuali danni/lesioni. Tale risposta allo stress è conosciuta come "lotta o fuga". Durante la reazione di lotta o fuga la frequenza cardiaca aumenta, così come la pressione arteriosa, mentre la respirazione accelera e i muscoli vanno in tensione.

Lo stress può variare da individuo a individuo. Ciò che provoca lo stress in una persona può non essere affatto preoccupante per un'altra. Alcune persone sono più in grado di gestire lo stress rispetto ad altre. Inoltre, come già abbiamo accennato precedentemente, non tutti i tipi di stress sono cattivi. In piccole dosi, lo stress può aiutare a portare a termine i propri compiti nonché a impedire incidenti o altri eventi spiacevoli. Per esempio, un tipo di stress è quello che fa premere il pedale del freno quando si è alla guida per evitare di urtare l'auto davanti a sé. Questo è sicuramente uno stress buono.

Il corpo umano è progettato per gestire piccole dosi di stress, ma non è in grado di tenere sotto controllo lo stress cronico a lungo termine senza subire conseguenze negative.

Quali sono i sintomi dello stress?

Lo stress può influenzare tutti gli aspetti della vita dell'essere umano, quindi le emozioni, la capacità di pensare, il comportamento, la salute fisica. Nessuna parte del corpo risulta immune dallo stress. Tuttavia, dato che le persone gestiscono lo stress in maniera diversa, i sintomi dello stress possono variare. Alcuni sintomi sono più leggeri di altri, e possono anche essere simili a quelli causati da problemi di salute. Quindi è importante discuterne con il proprio medico. I sintomi dello stress più comuni sono i seguenti.

Sintomi dello stress a livello emotivo

  • Diventare facilmente frustrati e agitati
  • Rendersi insopportabili
  • Sentirsi sopraffatti, come se si stesse perdendo il controllo o si avesse bisogno di prendere il controllo
  • Difficoltà a rilassare e a calmare la mente
  • Bassa autostima; sentirsi soli, inutili e depressi
  • Tendenza a evitare il più possibile le altre persone

Sintomi dello stress a livello fisico

  • Mancanza di energia e costante sensazione di stanchezza generale
  • Mal di testa
  • Disturbi allo stomaco/intestino, tra cui diarrea, costipazione e nausea
  • Dolori e tensioni muscolari
  • Dolore toracico e battito cardiaco accelerato
  • Insonnia
  • Raffreddori e infezioni frequenti
  • Perdita del desiderio sessuale e/o abbassamento delle prestazioni
  • Nervosismo e agitazione, ronzii o fischi nelle orecchie (acufene), mani e piedi freddi o sudati
  • Bocca e gola secche, difficoltà a deglutire
  • Mascella serrata e digrignamento dei denti (bruxismo)
  • Riduzione di alcuni sensi di percezione come la vista e l'udito
  • Difficoltà respiratorie
  • Vertigini
  • Problemi circolatori

Sintomi dello stress a livello cognitivo

  • Preoccupazione costante
  • Attività mentale caotica, con pensieri continuamente in fuga
  • Dimenticanza
  • Disorganizzazione
  • Incapacità di concentrarsi
  • Decisioni prese senza riflettere
  • Essere pessimisti o vedere solo il lato negativo delle cose

Sintomi dello stress a livello comportamentale

  • Alterazioni dell'appetito (non mangiare o mangiare troppo)
  • Procrastinare ed evitare di prendersi delle responsabilità
  • Aumento del consumo di alcool, sigarette o farmaci
  • Aumento dei comportamenti nervosi, come per esempio mordersi le unghie, muoversi in continuazione, essere irrequieti

Quali sono le conseguenze dello stress cronico?

Lo stress cronico può causare o esacerbare molti problemi di salute, anche gravi, tra cui: disturbi psichici, come l'ansia e i disturbi della personalità; depressione; malattie cardiovascolari, incluse le malattie cardiache, la pressione arteriosa alta, le anomalie nel ritmo cardiaco, l'infarto e l'ictus; obesità e altri disturbi alimentari; problemi legati al ciclo mestruale; disturbi di tipo sessuale, come l'impotenza e l'eiaculazione precoce negli uomini e la perdita del desiderio sessuale sia negli uomini sia nelle donne; problemi della pelle e dei capelli, come l'acne, la psoriasi, l'eczema e la perdita dei capelli; problemi gastrointestinali, come la malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE), la gastrite, la colite ulcerosa e il colon irritabile.

[Potrebbe interessarti: Effetti Dello Stress Sul Corpo E Sulla Salute]

In conclusione, lo stress fa parte della vita di ognuno di noi. Bisogna imparare a gestirlo. Per prevenire il sovraccarico di stress e le conseguenze spiacevoli dello stress cronico sulla salute è fondamentale conoscere innanzitutto quali sono i sintomi dello stress. Molti di questi sintomi possono anche essere dovuti ad altri problemi di salute, per tale motivo è sempre importante rivolgersi al proprio medico prima di ricorrere a qualsiasi rimedio.

Commenti e opinioni