01 Novembre 2015

Come Rilassare La Prostata Con Esercizi Yoga E Kegel

Oltre a un'alimentazione sana, per aiutare a prevenire il cancro alla prostata e altri disturbi si possono combinare gli esercizi di Kegel con lo yoga per la zona pelvica. Attraverso il rilassamento e il rafforzamento dei muscoli del pavimento pelvico, gli uomini che soffrono di prostata ingrossata (ipertrofia prostatica benigna) possono migliorare la salute di questa ghiandola.

Posa delle ginocchia al petto (Apanasana)

La posizione delle ginocchia al petto, o apanasana, rilassa la parte bassa della schiena e allevia le tensioni al bacino. Questo semplice esercizio di stretching aumenta così la flessibilità e favorisce la circolazione del sangue, tutti aspetti importanti per garantire una buona salute alla ghiandola prostatica. 

Per eseguire questo movimento, basta sdraiarsi a terra sulla schiena, e portare lentamente un ginocchio verso il petto. Successivamente, poggiare il braccio sulla coscia; quindi, spingere delicatamente il ginocchio verso il petto. Mantenere la posizione per 10-15 secondi, poi ripetere l'esercizio per l'altra gamba. Infine, concludere abbracciando tutte e due le gambe insieme e portandole verso il petto per altri 10-15 secondi.

Posizione dell'Eroe (Virasana)

La posa dell'eroe è un altro esercizio semplice da eseguire e molto utile per rilassare la prostata. Se viene svolto insieme agli esercizi di Kegel, aiuta a rinforzare anche i muscoli del pavimento pelvico e dello sfintere uretrale.

Per eseguire la posizione dell'eroe, sedersi a terra con le ginocchia piegate in avanti e il sedere tra i piedi. Appoggiare le mani sulle cosce e tenere la schiena diritta. Chiudere gli occhi e mantenere questa posizione per 60 secondi.

Posizione della rana (Bhekasana)

La posa della rana è utile per aprire i fianchi, estendere l'inguine e rafforzare i muscoli che sostengono il bacino. Contribuisce anche ad allungare cosce, petto, spalle e polsi. La posizione della rana rinforza altresì le braccia e la schiena.

Per eseguire la bhekasana, sdraiarsi a pancia in giù. Piegare le ginocchia così da poter afferrare le caviglie con le mani, e sollevare il petto dal suolo. Premere delicatamente le caviglie verso il basso e verso l'esterno. Anche in questo caso, abbinare questa posa agli esercizi di Kegel aiuta a ottenere risultati migliori per la prostata ingrossata.

Esercizi di Kegel

Gli esercizi di Kegel sono utili per accrescere la forza dei muscoli del pavimento pelvico, migliorando così il controllo della vescica e la salute della prostata. Anche le donne possono beneficiare degli esercizi di Kegel, soprattutto durante la preparazione al parto.

[Potrebbe interessarti: Esercizi di Kegel per prevenire il prolasso uterino]

Per eseguire gli esercizi di Kegel stringere i muscoli intorno all'ano e l'uretra. Immaginare di tirare queste parti verso l'alto. Tenere la contrazione per 2-10 secondi, senza trattenete il respiro. Una volta che si è in grado di mantenere le contrazioni facilmente, provare a praticare questi esercizi insieme alle posizioni yoga. 

Gli esercizi di Kegel e lo yoga aiutano a rilassare la prostata e a rinforzare il pavimento pelvico, ma è bene ricordare che la salute della ghiandola prostatica dipende soprattutto da una dieta sana ed equilibrata.

Commenti e opinioni