28 Novembre 2012

Rimedi naturali per i dolori causati dall'ascesso dentale

L'ascesso al dente consiste in un accumulo di pus causato da infezioni batteriche, e per questo motivo non va sottovalutato perché può risultare molto pericoloso. Quindi, nell'attesa di rivolgersi al proprio dentista, si possono usare diversi rimedi della nonna per trattare naturalmente l'ascesso e placarne il dolore. Molti di questi rimedi naturali tuttavia non risolveranno definitivamente il problema alla radice, per questo motivo è necessario recarsi da un dentista.

Aglio

L'aglio è un antibiotico naturale molto efficace nel contrastare le infiammazioni e, grazie all'allicina contenuta in esso, è in grado di uccidere una grande varietà di batteri. Per placare l'ascesso dentale con l'aglio, basta tagliare uno spicchio d'aglio e metterlo sulla zona dolorante per uno o due minuti. Il fastidio dovrebbe andarsene quasi subito. Molto probabilmente bisognerà sopportare per un po' il bruciore dovuto proprio all'allicina che sta agendo, ma alla fine ne varrà la pena dato che il dolore dell'ascesso verrà calmato.

Olio essenziale di Tea Tree

L'olio essenziale di tea tree (o albero del tè) viene ricavato dalle foglie della Melaleuca alternifolia. Quest'olio possiede capacità antimicrobiche, antisettiche e antinfiammatorie per via di sostanze contenute in esso come: cariofillene, cineolo [1, 8-], terpinolene, terpinen-4-olo, canfora e mircene. Per curare momentaneamente l'ascesso al dente con l'olio essenziale di tea tree, basta versare circa 3 gocce di olio puro di tea tree all'interno di un bicchiere d'acqua, quindi mescolare bene, e infine utilizzare la soluzione per fare sciacqui. In questo modo, si placa il dolore dell'ascesso, ma comunque il problema rimane.

Altri oli essenziali

Tra gli altri oli essenziali con proprietà disinfettanti abbiamo: echinecea, chiodi di garofano, salvia, citronella e menta. Nel caso non si dispone dell'olio essenziale di tea tree, è possibile sceglierne un altro tra quelli appena citati. In particolare, applicare una o due gocce di olio essenziale di chiodi di garofano direttamente sul dente infiammato, va a intorpidire momentaneamente il nervo del dente, svolgendo un'azione analgesica. Tuttavia, bisogna stare attenti a non ingerire l'olio.

Alcol puro

L'alcol puro (da cucina) ha proprietà anestetizzanti e antibatteriche, per cui allevia il disturbo addormentando la zona infetta, e distrugge altresì parte dei germi. Questo rimedio casalingo non va ingerito in alcun modo, serve solo per fare sciacqui della durata di circa 30 secondi, successivamente va espulso.

Borsa del ghiaccio

Avvolgere un asciugamano o un panno intorno a una borsa del ghiaccio, quindi utilizzarla per coprire la guancia dolorante. La terapia del freddo, altrimenti nota come crioterapia, è un rimedio naturale molto antico ma abbastanza efficace per attenuare il dolore ai denti, e quindi anche per placare il fastidio causato dall'ascesso.

Commenti e opinioni