17 Aprile 2016

Brufoli Sulla Pancia: Possibili Cause e Rimedi

I brufoli sulla pancia, o qualsiasi altro tipo di eruzione acneiforme, possono causare dolore, prurito e irritazione della pelle. Indossare capi d'abbigliamento che sfregano contro l'eruzione cutanea può aggravare la situazione. Altri fattori come il caldo e l'umidità possono anch'essi causare peggioramenti a livello infiammatorio. Cerchiamo di capire meglio perché i foruncoli compaiono anche sullo stomaco, quali sono le possibili cause e quali i rimedi.

In genere un rash cutaneo sull'addome inizia da un brufoletto poco visibile, per poi via via progredire fino a occupare a chiazze diverse aree della superficie cutanea della pancia. Con il tempo, l'eruzione acneiforme tende a espandersi, causando fastidi e prurito sempre più insistenti. In genere, i singoli foruncoli da piccole bolle tendono a crescere man mano che l'eruzione si espande sull'addome. I brufoli si possono anche formare sottopelle, a seconda del tipo di eruzione cutanea e della causa.

Cause dei brufoli sulla pancia

Tra le cause più comuni della comparsa dei foruncoli sulla pancia troviamo: varicella, peli incarniti (follicolite), infiammazioni cutanee (dermatiti), infezione virale o batterica, acne.

Nella varicella, i foruncoli possono comparire non solo sulla pancia, ma in genere anche sulla schiena e/o sul petto. Le vesciche della varicella si presentano come piccole protuberanze rosse che assomigliano a bollicine. In seguito, si possono verificare prurito e febbre.

I peli incarniti generano un'infezione nota come follicolite, che può iniziare proprio sotto forma di piccoli foruncoli, che in seguito si sviluppano in un rash cutaneo a causa del pus sottopelle.

Le infiammazioni cutanee, come le dermatiti, possono portare allo sviluppo di brufoli sulla pancia e in qualsiasi altra area della pelle del corpo, spesso causando dolore, prurito e altri disagi.

Un'infezione virale o batterica, come quella che potrebbe essere causata da un lievito, può rappresentare un'altra causa dello sviluppo di foruncoli sull'addome.

L'acne si verifica quando avviene un'infiammazione del follicolo pilifero e della sua ghiandola sebacea. In genere l'acne interessa il viso, la schiena, le spalle e il torace, ma in alcuni casi può comparire anche sullo stomaco.

Durata dei brufoli sullo stomaco

A seconda della causa dei brufoli e del rash cutaneo sulla pancia, la durata del problema può variare da un minimo di quattro giorni fino a circa due settimane. La varicella in genere dura da quattro giorni a due settimane.

L'infiammazione cutanea può rimanere sulla pelle per un lungo periodo di tempo, a seconda del tipo di dermatite e di altri aspetti legati soprattutto all'igiene della persona. Se inoltre si vive in un ambiente caldo-umido, l'eruzione può durare più a lungo dato che tale situazione è ottimale allo sviluppo del rash.

Le infezioni virali e batteriche possono durare solitamente fino a due settimane, a seconda del tipo di infezione.

Le follicoliti causate dai peli incarniti vanno via una volta che il pelo e il pus fuoriescono dal brufolo. Per facilitare questo processo si può esfoliare regolarmente la pelle. Si può inoltre provare a usare una pinzetta o un ago sterilizzati per sollecitare l'uscita del pelo.

[Potrebbe interessarti: Rimedi Per Eliminare i Peli Incarniti]

L'acne dipende da vari fattori tra cui gli squilibri ormonali, l'età, l'igiene, il sesso, e la dieta; quindi, fino a quando non viene risolta la causa principale, o le cause, alla base del problema è difficile che l'acne scompaia facilmente.

Rimedi e prevenzione

In genere, mantenere la pelle della pancia sempre pulita e asciutta aiuta a prevenire lo sviluppo di ulteriori brufoli ed eruzioni cutanee nonché di follicoliti. Un pelo incarnito causa la follicolite quando il follicolo pilifero si intasa di sporcizia, batteri e altri residui. Spesso anche l'acne è causata dalla presenza eccessiva di batteri e sporco sulla pelle, per questo motivo si consiglia di lavare almeno una volta al giorno con acqua e sapone l'area interessata dallo sviluppo acneico. In genere, per l'acne viene prescritta una crema a base di benzoilperossido, ma esistono molti consigli e rimedi naturali validi da usare prima di ricorrere ai farmaci. Se si ha la varicella bisogna solo attendere che vada via e stare lontani da altre persone che non hanno mai avuto la malattia poiché questa è contagiosa.

Se non si sa con esattezza a cosa è dovuta la comparsa dei brufoli sulla pancia è necessario consultare il proprio medico/dermatologo prima di ricorrere a qualsiasi rimedio, anche se naturale. Il dermatologo saprà individuare con precisione i fattori scatenanti del rash cutaneo sullo stomaco, suggerendo la soluzione migliore da adottare in base al proprio caso specifico. Trattare i foruncoli con un farmaco o con un rimedio naturale sbagliato potrebbe peggiorare la situazione. In ogni caso, evitare di graffiarsi la pancia, anche se i brufoli provocano prurito, altrimenti si rischia di diffondere l'eruzione cutanea ad altre zone del corpo. Se si tratta di acne, meglio evitare di spremere i brufoli poiché il pus che ne uscirebbe potrebbe diffondere l'infezione ad altre aree dell'addome.

Commenti e opinioni