22 Aprile 2016

Migliorare La Digestione Con 6 Metodi E Rimedi Naturali

Molte persone soffrono di problemi digestivi. A volte una cattiva digestione o una digestione lenta sono causate da pasti troppo abbondanti o da qualche alimento poco salutare o difficile da metabolizzare. Altre volte invece ci possono essere problemi di base più seri che necessitano l'intervento di un medico. Di seguito, alcuni consigli per migliorare la digestione con semplici metodi e rimedi naturali.

Idratazione

Idratarsi in modo adeguato è fondamentale per permettere al corpo di funzionare correttamente, e quindi anche per favorire l'attività dell'apparato digerente. Questo significa che bisogna bere quotidianamente circa 1,5-2 litri di acqua durante l'arco della giornata. Se si fa attività fisica è necessario assumere più liquidi, e se possibile bisognerebbe anche reintegrare i sali minerali consumando bibite ipotoniche o isotoniche.

[Potrebbe interessarti: Differenze tra Bevande Ipotoniche, Isotoniche, e Ipertoniche]

Oltre a bere sufficiente acqua, si deve prestare attenzione a non consumare troppe bibite disidratanti, come quelle che contengono caffeina o alcol oppure soda.

Magnesio

Il magnesio è uno dei minerali più abbondanti nel corpo umano, ed è coinvolto in oltre 300 reazioni all'interno dell'organismo. Un adeguato apporto di magnesio è essenziale per regolare i processi digestivi, per bilanciare gli ormoni, per favorire la salute del sistema nervoso e di quello cardiovascolare, e per molte altre funzioni.

Il magnesio fortunatamente si trova in molti alimenti sani, in particolare crusca, avena, cioccolato fondente (cacao puro), frutta secca, e cereali integrali. Se non si riesce ad assumere sufficiente magnesio con la dieta, è possibile integrare facilmente questo minerale ricorrendo alla supplementazione alimentare oppure per via transdermica. Il magnesio infatti è disponibile anche come olio da applicare sulla pelle per permetterne l'assorbimento a livello cutaneo. In questo modo, l'organismo assimila facilmente la quantità di magnesio necessaria al suo fabbisogno.

[Potrebbe interessarti: Olio Di Magnesio Fai Da Te]

Probiotici

Nell'intestino sono presenti moltissimi batteri vitali per la salute di tutto il corpo, e soprattutto dell'apparato digerente. Purtroppo, se si crea uno squilibrio tra i batteri benefici e quelli nocivi si finisce inevitabilmente per soffrire di disturbi digestivi.

I probiotici sono microrganismi buoni utili per migliorare la flora intestinale. Si trovano in molti alimenti e bevande fermentati come il tempeh, il natto, il kimchi, i crauti, nello yogurt greco con fermenti lattici vivi e nel kefir. I probiotici sono presenti anche negli integratori alimentari, spesso accompagnati da diversi prebiotici utili per il nutrire i probiotici.

[Potrebbe interessarti: Probiotici e Prebiotici: Differenze]

Attività fisica

Fare regolarmente attività fisica è importante per diversi aspetti della salute umana, e agevola inoltre una corretta digestione. Il movimento stimola meccanicamente il transito del cibo nel sistema digerente. Basta anche solo una camminata per favorire la digestione (e non solo).

Grassi buoni

Si sa che per migliorare l'evacuazione delle feci è importante mangiare le fibre alimentari. Ma oltre alle fibre è bene assumere anche sufficienti quantità di grassi buoni come l'olio di cocco, l'olio d'oliva, e i grassi saturi genuini come quelli contenuti nel burro proveniente da allevamenti etici e sostenibili.

[Potrebbe interessarti: Grassi Saturi: Sono buoni o Cattivi?]

Migliorare la postura

La postura che si adotta quando si sta seduti o in piedi è importante per la salute del corpo. Se si ha una buona postura gli organi interni, compreso l'intestino, possono lavorare in maniera fluida. Anche la postura che si assume quando ci si siede sulla tazza del bagno può influire sull'espulsione delle feci. Se infatti si sta seduti composti, piegati leggermente in avanti, e con i piedi poggiati a un'altezza superiore a quella del pavimento si facilita l'evacuazione. Esistono degli sgabelli per toilette che si possono usare per poggiare i piedi e migliorare i movimenti intestinali quando ci si siede sulla tazza del WC.

Commenti e opinioni