19 Ottobre 2015

10 consigli per restare in salute e invecchiare bene

Per restare in salute è necessario uno stile di vita sano, caratterizzato innanzitutto da una dieta equilibrata e nutriente e dallo svolgimento regolare di attività fisica. Di seguito, 10 consigli per rimanere in salute e invecchiare bene.

1. Mangiare alimenti sani e ricchi di nutrienti significa consumare soprattutto frutta e verdura di stagione e cereali integrali. Limitare i grassi cattivi come quelli saturi che troviamo in prodotti di origine animale e i grassi trans e/o idrogenati di cui sono ricchi i prodotti preconfezionati, nonché diminuire o eliminare i cibi carichi di zucchero e sale. È importane consumare vegetali di stagione in modo da assumere la maggiore quantità di antiossidanti naturali come vitamine e minerali, necessari per contrastare i radicali liberi, ovvero i principali responsabili delle ossidazioni e dell'invecchiamento cellulare.

2. Fare esercizi fisici regolarmente, includendo attività aerobiche, come la camminata, la corsa, il nuoto o il ciclismo, e attività di resistenza come il sollevamento dei pesi. Entrambi sono importanti per eliminare il grasso in eccesso, migliorare il sistema cardiovascolare e mantenere una muscolatura sana.

3. Dormire a sufficienza in modo che il corpo e la mente abbiano il tempo di riposare e recuperare. Si dovrebbe dormire all'incirca 7-8 ore a notte.

4. Bere acqua regolarmente. L'acqua è alla base della vita ed è il componente essenziale dell'organismo umano. La corretta idratazione è dunque fondamentale per garantire un buon funzionamento di tutti gli organi del corpo.

5. Non fumare. È noto che le sigarette mettono in pericolo la vita causando soprattutto vari tipi di cancro, malattie cardiache e malattie respiratorie. Per gli stessi motivi, evitare di usare droghe e farmaci illegali. Tutti questi prodotti sono molto pericolosi non solo per via delle sostanze dannose che contengono ma anche perché creano dipendenza. Inutile ricordare che il fumo e le droghe accelerano anche l'invecchiamento dei tessuti.

6. Non bere troppo alcool. Bere un bicchiere di vino rosso a tavola aiuta a migliorare la salute, in particolare riduce i fattori di rischio cardiovascolare. Un abuso di alcol però non è affatto salutare. Ostacola la capacità di pensare con chiarezza e aumenta il rischi di fare incidenti. L'abuso di alcol è inoltre tra le prime cause dell'insufficienza epatica e di altri problemi al fegato.

7. Consultare un medico regolarmente. Fare check-up annuali può aiutare a individuare problemi di salute prima che diventino gravi. In particolare, le donne dovrebbero concordare con il proprio medico esami ginecologici e mammografie.

8. Seguire le norme di sicurezza relative all'uso delle cinture di sicurezza nei veicoli e/o in altri mezzi motorizzati, nonché indossare le dovute protezioni, come il caso, quando si va in bici o in moto.

9. Alleviare lo stress svolgendo attività che aiutano a far fronte alle pressioni della vita quotidiana. Per ridurre i livelli di stress si può praticare la respirazione profonda, l'esercizio fisico, la meditazione, un hobby, lo yoga, la preghiera. Ognuno può trovare il modo per rilassarsi come meglio crede, l'importante è farlo con regolarità per tenere a bada lo stress, uno dei nemici numero uno dell'organismo umano.

10. Socializzare. Rimanere in contatto con i familiari, gli amici o i colleghi aiuta a costruire una rete di relazioni necessaria per non sentirsi abbandonati, soprattutto nei momenti più difficili e stressanti.

Commenti e opinioni