05 Marzo 2014

Bronchite Rimedi Naturali

La bronchite è un'infiammazione del rivestimento dei bronchi, che trasportano aria da e verso i polmoni. Generalmente abbiamo due tipi di bronchite: la bronchite cronica, che richiede cure mediche specifiche e, nella maggior parte dei casi, farmaci da prescrizione, e la bronchite acuta, che viene innescata da una malattia virale come il raffreddore o l'influenza, e dura generalmente meno di 10 giorni. Qui sotto, alcuni trattamenti naturali contro la bronchite.

Smettere di fumare

Innanzitutto, se si è fumatori, bisogna tenere a mente che il fumo della sigaretta è tra le cause più comuni della bronchite. Pertanto, il modo migliore per evitare di beccarsi la bronchite è quello di non fumare. Uno studio condotto su alcune donne taiwanesi, pubblicato nel numero di gennaio 2010 della rivista BMC Public Health, ha messo in luce come le donne fumatrici hanno circa il 25 per cento in più di probabilità di soffrire di bronchite cronica, mentre le donne esposte al fumo passivo circa il 4 per cento in più.

Vitamina C

La vitamina C è un potente antiossidante naturale necessario per innalzare le difese immunitarie del corpo umano, e per tenere a bada anche la bronchite. Molte ricerche hanno dimostrato la grande capacità della vitamina C di contrastare la bronchite, in particolare uno studio pubblicato nel numero di settembre della rivista The International Journal of Tuberculosis and Lung Disease afferma che la vitamina C è efficace nel prevenire le infezioni respiratorie, tra cui anche quelle che portano a sviluppare la bronchite.

Vapore e aromaterapia

L'utilizzo di un umidificatore e il ricorso a trattamenti naturali come i suffumigi o i bagni di vapore possono alleviare i sintomi della bronchite dato che l'aria calda e umida aiuta a placare la tosse, sciogliendo il muco nelle vie respiratorie. Per aumentare l'effetto benefico dei suffumigi, si può inoltre provare a mescolare all'interno della vaschetta contenente l'acqua calda alcuni oli essenziali antinfiammatori e antisettici. È possibile per esempio aggiungere qualche goccia di l'olio essenziale di eucalipto o, in alternativa, menta piperita oppure tea tree, o ancora timo, tutte essenze molto utili per schiudere le vie respiratorie e aiutare a drenare la congestione.

Rimedi erboristici

Per quanto riguarda i rimedi erboristici contro la bronchite, possiamo contare principalmente su piante come: timo, edera, cetraria islandica, camomilla e aglio. Il timo e l'edera terrestre sono ottimi antispasmodici bronchiali ed espettoranti. Entrambe le erbe essiccate possono essere utilizzate per preparare tisane. Il lichene islandico è uno dei rimedi erboristici maggiormente usati per calmare la tosse; può essere assunto sotto forma di capsule o tisana, il gusto tuttavia può risultare sgradevole perché piuttosto amaro. La camomilla è un antistaminico e antinfiammatorio e può essere consumata come tisana. È possibile inoltre preparare una tisana unendo diverse erbe, e ottenendo così maggiori benefici. Altre piante erbacee utili contro la bronchite sono: genziana, echinacea, malva, liquirizia, altea, cipresso, mirto.

Trattare la bronchite naturalmente è tra i metodi migliori per sbarazzarsi di questo disturbo in modo sano ed efficace. Tuttavia, alcuni dei rimedi erboristici appena illustrati potrebbero peggiorare la situazione nel caso in cui si è allergici a uno o a più di essi, quindi bisogna sempre accertarsi di non essere allergici ai rimedi naturali che si vogliono utilizzare.

 

Commenti e opinioni