04 Ottobre 2015

Macchie Scure Sulle Gengive: Cause

Le macchie scure sulle gengive possono essere il campanello d'allarme di disturbi o malattie più o meno gravi. Alcuni tipi di macchie sono innocue e sono spesso dovute a cure dentali, altre invece possono essere la manifestazione iniziale di un cancro orale o malattie gengivali. In ogni caso bisogna sempre consultare il proprio dentista quando si notano delle chiazze scure sulle gengive.

Calcoli gengivali

I calcoli alle gengive sono depositi costituiti da placca indurita, detriti orali, saliva e minerali. Questi calcoli possono formarsi sopra oppure sotto la gengiva, tra i denti e il tessuto gengivale. Il colore può variare dal giallo al marrone molto scuro. Questi depositi possono causare la comparsa di macchie scure sulle gengive e sono solitamente dovute a scarsa igiene dentale e a condizioni che provocano malattie gengivali.

L'utilizzo quotidiano del filo interdentale impedisce l'accumulo di tartaro ed è quindi utile per prevenire la formazione dei calcoli. Se tuttavia questi sono già presenti è necessario andare subito dal dentista, che può rimuovere i depositi di tartaro e valutare con accuratezza il da farsi.

Tatuaggi da amalgama

Il tatuaggio da amalgama è generalmente causato da otturazioni, in particolari quelle vecchie, corone dentali o protesi dentarie. I tatuaggi da amalgama si presentano con macchie grigie, blu o nere. Tali chiazze si formano all'interno della bocca, in particolare sulle gengive, quando piccole particelle di amalgama finiscono all'interno delle membrane orali. In genere, le macchie rimangono sempre delle stesse dimensioni, senza espandersi, e hanno una forma regolare, rotonda.

Anche se i tatuaggi da amalgama non sono rischiosi per la salute, è sempre bene farli controllare dal proprio dentista poiché alcuni tipi di cancro orale, nelle fasi iniziali, somigliano ai tatuaggi di amalgama.

Melanoma

È assai raro che un melanoma si sviluppi all'interno della bocca, ma comunque è possibile ed è molto pericoloso. Il melanoma del cavo orale inizia a manifestarsi come una piccola macchia nera che può apparire ovunque all'interno della bocca, incluso le gengive. Nelle sue fasi iniziali, potrebbe somigliare a un tatuaggio da amalgama. Man mano che il cancro progredisce, il suo colore può variare dal marrone chiaro al marrone scuro fino al nero insieme al rosso o al grigio. La sua forma e la sua dimensione cambiano con l'avanzare del melanoma nella bocca.

Le macchie scure sulle gengive possono essere causate anche da gravi malattie come la sindrome di Stevens-Johnson e la necrolisi epidermica tossica. Se quindi si hanno eruzioni cutanee su altre zone del corpo, oltre alle macchie scure sulle gengive, rivolgersi immediatamente a un medico.

Commenti e opinioni