19 Novembre 2014

Mal di gola: Rimedi naturali efficaci per trattare il disturbo

Le cause più diffuse alla base del mal di gola sono rappresentate da virus e/o batteri che provocano infiammazioni nel cavo orale, ma anche da altri fattori come fumo, reazioni allergiche, e luoghi estremamente secchi e caldi. Di seguito, vedremo come trattare il mal di gola con rimedi naturali efficaci, che aiutano ad alleviare le irritazioni e il dolore alla gola, fornendo sollievo da questo disturbo.

Gargarismi con acqua e sale

Uno dei rimedi naturali più efficaci, e anche più semplici da preparare, consiste nel fare gargarismi con acqua tiepida salata. Il sale agisce andando a drenare l'acqua che si è accumulata nelle mucose della gola infiammata. Oltre a ciò, il sale è un buon antisettico naturale, e contribuisce a eliminare l'eccesso di muco e a schiudere il naso tappato.

Per godere dei benefici di questo rimedio naturale, procedere con le seguenti istruzioni: all'interno di un bicchiere di acqua tiepida, versare un cucchiaino raso di sale. Mescolare per bene fino a far sciogliere completamente il sale. A questo punto, fare i gargarismi per 3-5 minuti utilizzando questa soluzione. Ripetere i gargarismi fino a tre o quattro volte al giorno. In alternativa, si può utilizzare il bicarbonato di sodio anziché il sale. Per ottenere un effetto maggiore contro il mal di gola, si può mescolare anche un cucchiaino di aceto alla soluzione.

Tisana alla radice di altea

La mucillagine prodotta dalla radice di altea (Althaea officinalis) possiede proprietà lenitive ed emollienti, e per questo costituisce un buon rimedio naturale per alleviare il dolore alla gola.

Questa radice si può utilizzare per preparare una tisana: all'interno di una tazza piena di acqua bollente, versare due cucchiaini di erba essiccata, attendere dieci minuti, quindi filtrare, e infine bere. Per trattare il mal di gola, bere dalle 2 alle 5 tazze al giorno di tisana alla radice di altea.

Tisana di marrubio

Il marrubio (Marrubium vulgare) aiuta ad alleviare il gonfiore dei tessuti infiammati della gola. Oltre a ciò, quest'erba contribuisce a dissolvere il muco, agevolando così la sua espulsione. Questa pianta aromatica è altresì ottima per trattare tosse e affezioni bronchiali.

Il modo migliore per godere dei benefici del marrubio è quello di assumere quest'erba sotto forma di una calda tisana: versare due cucchiaini di marrubio tritato all'interno di una tazza di acqua bollente, lasciare in infusione per dieci minuti. Dopodiché filtrare, e infine bere.

Aceto di sidro di mele

I livelli di acidità dell'aceto di sidro di mele sono ideali per distruggere naturalmente i batteri che causano il mal di gola senza provocare irritazioni alle mucose. Questo aceto può essere mescolato con il miele per migliorare le proprietà lenitive del rimedio, e all’aglio per accrescerne l'azione battericida.

Per preparare questo rimedio naturale si ha bisogno di un cucchiaio di aceto di sidro di mele, un cucchiaio di miele e una tazza di acqua calda. All'interno della tazza contenente l'acqua calda, mescolare bene l’aceto di sidro di mele e il miele. Se si vuole, aggiungere anche uno spicchio d'aglio schiacciato. Bere la soluzione prima che diventi fredda.

Gargarismi con vino di quercia e miele

La quercia possiede proprietà astringenti utili per alleviare le infiammazioni all'interno di tutta la bocca, e in particolare alla gola. Inoltre, le proprietà lenitive e battericide del miele contribuiscono a trattare i disturbi al cavo orale.

La preparazione di questo rimedio naturale è molto più semplice di quanto possa sembrare. Infatti per fare del vino di quercia si ha bisogno solo di 7 grammi di foglie di quercia, 200 millilitri di vino rosso, e un cucchiaino di miele. Le foglie di quercia vanno fatte bollire nel vino per almeno 5 minuti. Quindi, spegnere il fuoco e lasciare in infusione per altri dieci minuti. Dopodiché, filtrare la soluzione, e sciogliervi dentro del miele. Il vino di quercia non va bevuto ma va utilizzato per fare gargarismi e sciacqui alla bocca.

Miele, limone e acqua calda

Si tratta di un altro rimedio naturale semplice da preparare e molto efficace. Le proprietà battericide del miele aiutano a contrastare i microbi che causano il mal di gola. Inoltre, il miele agisce come un naturale osmotico ipertonico, catturando l'acqua dai tessuti irritati, diminuendo così gonfiore e infiammazione.

Per alleviare il mal di gola con questo rimedio, sciogliere il miele all'interno di un bicchiere contenente acqua calda, aggiungere il succo di mezzo limone fresco appena spremuto, mescolare bene il tutto, infine bere.

Bagni di vapore

Fare suffumigi aiuta a trattare efficacemente i mal di gola provocati da secchezza e, oltre a ciò, contribuisce a sciogliere il muco, migliorando al contempo la respirazione.

Per preparare un bagno di vapore, bisogna portare a ebollizione una pentola d'acqua, quindi posizionarsi con la testa sul recipiente per inalare il vapore che ne fuoriesce. Per evitare dispersioni di vapore, coprirsi il capo con un asciugamano pulito. Per migliorare l'effetto dei suffumigi, si possono aggiungere poche gocce di un olio essenziale dalle proprietà antisettiche e decongestionanti come l'olio essenziale di eucalipto oppure di menta piperita.

Chiodi di garofano

I chiodi di garofano contengono eugenolo, un composto antidolorifico e antibatterico che conferisce a questa pianta capacità anestetizzanti.

Per trattare il mal di gola con questo rimedio naturale, si consiglia di masticare un paio di chiodi di garofano interi, che rilasciano eugenolo, svolgendo così una leggera azione anestetizzante nella bocca, che va ad alleviare il mal di gola.

In alternativa, si può preparare una soluzione con acqua (un bicchiere) e 2 o 3 gocce di olio essenziale di chiodi di garofano. Impiegare questa miscela per fare sciacqui e gargarismi. Si sconsiglia di non ricorrere all'olio essenziale di chiodi di garofano direttamente nella bocca poiché risulta troppo forte e irritante. È possibile anche utilizzare qualche goccia di olio essenziale di chiodi di garofano per i suffumigi.

Tisane alle erbe

Una buona tisana calda aiuta a degongestionare le vie nasali e a donare un momentaneo sollievo alla gola infiammata. Per migliorare l'effetto curativo che queste tisane hanno sulla gola, si consigliano erbe e spezie antinfiammatorie e lenitive come cannella, zenzero, salvia, chiodi di garofano, camomilla, e liquirizia.

I rimedi naturali sono senza dubbio un'arma efficace per alleviare il mal di gola e combattere raffreddore, eccesso di muco e congestioni nasali. Bisogna tuttavia considerare che i rimedi casalinghi non agiscono con la stessa rapidità dei farmaci da banco, quindi per curare in modo naturale il mal di gola è necessario un po' più di tempo.