23 Ottobre 2012

12 metodi naturali per aumentare la libido

Esistono diverse cause che portano a una diminuzione della libido tra cui stress, ansia, stanchezza, fumo, alimentazione, obesità e altro. Di seguito, illustreremo 12 metodi naturali per aumentare il desiderio sessuale e riaccendere il fuoco nella vostra vita amorosa.

1. Cibi afrodisiaci

In realtà, non ci sono prove scientifiche che confermano proprietà afrodisiache nei cibi. Tuttavia, esistono alimenti che possono stimolare l'attività sessuale grazie ad alcune sostanze come gli oligoelementi e gli antiossidanti presenti nelle ostriche e nel caviale, i quali contengono altresì zinco, minerale fondamentale per la formazione dello sperma. Un altro cibo apprezzato come afrodisiaco è il peperoncino, una spezia capace di stimolare la vasodilatazione periferica, accrescendo l'afflusso di sangue ai genitali. Tra gli altri alimenti considerati afrodisiaci vi sono cioccolato (oltre ad antiossidanti, contiene sostanze eccitanti quali la feniletilamina e la teobromina), asparagi (per via della forma), avocado, semi di anice e zafferano.

2. Attività fisica

Una moderata attività fisica contribuisce a regolare e migliorare la circolazione sanguigna all'interno dell'organismo in generale e, ovviamente, anche agli organi riproduttivi. Inoltre, l'esercizio fisico aiuta a sentirsi bene con sé stessi, e tutto ciò che porta benefici all'autostima migliora anche la libido.

3. Yohimbina

Dalla corteccia dell'albero Pausinystalia yohimbe si ricava un alcalinoide chiamato Yohimbina, da tempo considerato un Viagra naturale. Tale sostanza è in grado di accrescere l'afflusso di sangue al pene, e quindi migliorare la durata nonché la consistenza dell'erezione.

4. Gingko Biloba

Anche il gingko biloba, grazie ai terpenlattoni e i ginko-flavone glicosidi contenuti in esso, è in grado di migliorare la circolazione agli organi riproduttivi, oltre che al cervello. Per questo motivo, dovrebbe avere un effetto positivo sul desiderio, l'eccitazione e l'orgasmo.

5. Maca

Le radici di Maca (ginseng peruviano) sono particolarmente apprezzate per via delle loro proprietà ricostituenti ed energizzanti. Le capacità afrodisiache deriverebbero dall'elevato apporto vitaminico e dai fito-ormoni presenti nell'estratto di Maca. Grazie a questi nutrienti la Maca è consigliata per gli uomini perché sarebbe capace di accrescere i livelli di testosterone, con conseguente aumento del desiderio e della produzione di sperma.

6. L-Arginina

L'aminoacido denominato L-Arginina, tra gli altri compiti, interviene anche nella sintesi dell'ossido nitrico, sostanza che porta alla vasodilatazione migliorando l'afflusso sanguigno ai tessuti e agli organi, genitali compresi.

7. Smettere di fumare

Si sa che il fumo può avere effetti disastrosi sulla circolazione del sangue agli organi riproduttivi in quanto restringe i vasi sanguigni. Oltre a ciò, il fumo indebolisce la capacità di resistenza; senza considerare il fatto che alla maggior parte delle persone non piace baciare un posacenere.

8. Perdere peso

Essere in sovrappeso può influenzare negativamente non soltanto l'autostima, ma quasi certamente anche i vasi sanguigni, riducendo il flusso di sangue ai genitali.

9. Alimentazione

Se l'organismo si indebolisce, ovviamente ne risente anche la sfera amorosa. Per questo c'è bisogno di mangiare alimenti contenenti vitamine, minerali, antiossidanti e nutrienti che aiutano il corpo a essere sempre efficiente. Consumare da cinque a nove porzioni di frutta e verdura al giorno è un ottimo metodo per favorire la salute del proprio organismo. Le vitamine e gli antiossidanti aiutano a tenere una buona circolazione sanguigna anche agli organi riproduttivi, oltre che a prevenire diverse malattie croniche.

10. Bere alcol con moderazione

Una bevanda alcolica può essere una buona soluzione per ridurre l'ansia e lo stress per via dell'azione inibitoria ed eccitante dell'alcol. Bisogna però fare attenzione perché troppo alcol agisce come sedativo, quindi non è consigliato farne abuso.

11. Massaggi

I massaggi possono contribuire molto a livello di eccitazione, in particolare se si è stressati, preoccupati o arrabbiati. Ancora meglio se il massaggio viene effettuato in una stanza con luci soffuse e musica rilassante.

12. Autostima

Una bassa autostima è forse la causa maggiore che porta alla riduzione del desiderio. Per questo motivo, appena si ha tempo, bisogna fare attività che piacciono e fanno stare meglio. Anche viziarsi un po' mangiando cibi che si desiderano particolarmente oppure rilassarsi sono ottimi metodi per ricominciare a sentirsi più sicuri di sé. Insomma, recuperare l'autostima è un passo necessario per aumentare la libido e riaccendere il fuoco della passione.

Commenti e opinioni