05 Luglio 2012

Oli vegetali con un naturale SPF (fattore di protezione solare)

Se si ha una pelle sensibile, alcune protezioni solari che contengono filtri chimici possono rovinarla e, in alcuni casi, apportare danni gravi permanenti. Una buona alternativa ai filtri solari sintetici pieni di sostanze nocive può essere costituita dagli oli naturali usati in combinazione con protezioni eco-bio.

Molti oli di semi e oli vegetali possiedono un elevato contenuto di antiossidanti e vitamina E, che proteggono e idratano la pelle esposta al sole. Di seguito sono riportati i migliori oli vegetali conosciuti per avere un fattore di protezione solare (SPF) naturale, in grado di rispettare la salute della pelle mentre la schermano dai raggi UVB.

Olio di semi di lampone rosso

I semi del lampone rosso hanno alti livelli di acidi grassi omega 3 e omega 6, ma anche antiossidanti naturali e vitamina E. Il suo SPF è pari a 4, ma addirittura nel libro Oils of Nature, Anthony J. O'Lenick sostiene che l'olio di semi del lampone rosso ha un naturale SPF che varia tra 28 e 50, e inoltre possiede significative proprietà anti-infiammatorie.

Olio di Semi di Carota

L'olio di semi di carota è un olio essenziale con caratteristiche antiossidanti, antisettiche e con un elevato tasso di vitamina A. Usato come olio carrier diluito e applicato sulla pelle, può fornire una buona protezione naturale. Secondo uno studio pubblicato nel 2009 all'interno della rivista Pharmacognosy Magazine, i prodotti contenenti olio di semi di carota hanno un SPF naturale pari a 38-40.

Olio di Germe di Grano

Il germe di grano rappresenta una delle migliori fonti di vitamina E ed è altresì ricco di vitamina K, vitamine del gruppo B e colina (o vitamina J). Se spalmato sulla cute, l'olio di germe di grano contribuisce a idratare i tessuti e agisce come antiossidante, prevenendo i danni provocati dai radicali liberi. Sempre secondo una ricerca pubblicata dal Pharmacognosy Magazine, le protezioni solari contenenti germe di grano e vitamina E possiedono un SPF naturale pari a 20.

Olio di semi di soia

I semi di soia provengono dalla Cina e contengono elevate quantità di acidi grassi essenziali, lecitina, proteine, calcio e ferro. L'utilizzo topico dell'olio di soia idrata la pelle e ha un SPF naturale di 10.

Olio di macadamia

Le noci di macadamia sono originarie dell'​​Australia anche se la maggior parte della fornitura mondiale proviene dalle isole Hawaii. Sono ottime fonti di ferro, potassio, fosforo, magnesio e vitamina E. Queste noci contengono inoltre una sostanza chimica naturale conosciuta come acido cinnamico, che fornisce un livello variabile di SPF pari a 6.

Olio di jojoba

La jojoba è un cespuglio che proviene originariamente dai deserti di Mojave e Sonora, che si estendono pressappoco tra la California e il Messico. Questa pianta viene utilizzata dagli indiani e dai messicani come alimento, ma anche come medicinale per curare la pelle e durante i loro rituali. L'olio di jojoba è un ottimo idratante per la cute, e contiene una sostanza chimica naturale chiamata acido miristico in grado di fornire un buon livello di protezione limitato, con un SPF di 4.

Altri oli che contengono un SPF pari a 4 includono olio di semi di sesamo, burro di karitè, olio di oliva, olio di vinacciolo, olio di avocado e olio di semi di canapa. Mentre l'olio di cocco ha un SPF naturale di 2.

Attenzione

Alcuni tipi di pelle possono essere particolarmente sensibili agli oli sopra elencati quindi, prima di procedere all'applicazione su tutto il corpo, si consiglia di testarli su piccole zone. Inoltre, alcuni oli possono impiegare molto tempo per essere assorbiti dalla pelle, pertanto bisogna spalmarli con largo anticipo prima dell'esposizione al sole. Si ricorda altresì che il fattore di protezione solare (SPF) fa riferimento soltanto alla schermatura dai raggi UVB, e non garantisce dunque una protezione ad ampio spettro; quindi gli oli vegetali sopra elencati non possono bloccare i raggi UVA. Per avere una protezione totale è necessario abbinare gli oli naturali con una protezione eco-bio o con filtri fisici.

 

Potrebbe interessarti anche:

Creme solari: quali sono gli ingredienti dannosi

Scegliere il giusto fattore di protezione solare nelle creme (SPF)

Come preparare una protezione solare naturale

 

Risorse:

Pharmacognosy Magazine, Issue 2009

Oils of Nature, Anthony J. O'Lenick - 2008

http://www.phcog.com/

http://www.brighthub.com/environment/green-living/articles/71205/p2/

Commenti e opinioni


Commenti   

+1 #2 +vivi 2015-06-30 08:20
Citazione Emiliano:
Provato personalmente su di me: l'olio di Jojoba (puro 100% biologico) NON ha alcun fattore protettivo, ripeto SPF=0! Quindi attenzione a certe informazioni onde evitare di trovarvi "arrossati"...per non dire "arrostiti".

Buona giornata

PS
Su gli altri oli citati non saprei, non li ho testati.


Grazie per averci raccontato la tua esperienza, Emiliano.

Per l'articolo ci siamo basati su alcuni libri e ricerche menzionati nelle risorse (in fondo all'articolo). Non ci permetteremmo mai di diffondere informazioni che consideriamo false o dannose.

Possiamo comunque ricordarti che il più delle volte il problema con i prodotti naturali è che questi non vanno applicati allo stesso modo degli altri. Essendo oli naturali vanno spalmati con largo anticipo, in genere 4-5 ore prima dell'esposizion e ai raggi ultravioletti (e possibilmente anche la notte prima dell'esposizion e al sole) per dare la possibilità agli olii di essere assorbiti nella maniera corretta. Quindi non si possono usare come una normale crema protettiva, ma vanno messi su molto prima.

Buona giornata, e grazie ancora per la tua testimonianza

PS: Maggiori info sono riportate anche nell'articolo al seguente link:

http://www.piuvivi.com/salute/oli-naturali-protezione-solare-spf-naturale.html
Citazione | Segnala all'amministratore
-1 #1 Emiliano 2015-06-29 12:16
Provato personalmente su di me: l'olio di Jojoba (puro 100% biologico) NON ha alcun fattore protettivo, ripeto SPF=0! Quindi attenzione a certe informazioni onde evitare di trovarvi "arrossati"...p er non dire "arrostiti".

Buona giornata

PS
Su gli altri oli citati non saprei, non li ho testati.
Citazione | Segnala all'amministratore