07 Maggio 2016

Ricetta per Sapone Antibatterico Naturale Fai Da Te

Lavarsi le mani è importante per una corretta igiene personale. Tuttavia, i saponi antibatterici che si trovano comunemente in commercio sono spesso ricchi di ingredienti chimici dannosi per la salute umana e per l'ambiente, come il triclosano. Di seguito, vedremo come creare un sapone antibatterico fai da te con una ricetta naturale e biologica, che ha come base il sapone liquido di Castiglia.

[Potrebbe interessarti: Perché È Meglio NON Usare Il Sapone Antibatterico Convenzionale?]

Ingredienti per il sapone antibatterico naturale fai da te

  • Acqua distillata;
  • Sapone di Castiglia liquido; per questa ricetta useremo il sapone liquido del marchio Dr. Bronner's, la versione pura e inodore con l'etichetta azzurro chiaro (vanno bene anche le altre versioni), ma si può utilizzare anche un sapone di Castiglia liquido di altre marche, basta che sia biologico e il più puro possibile;
  • Olio di mandorle;
  • Glicerina vegetale;
  • Oli essenziali: lavanda, legno di cedro, tea tree (albero del tè);
  • Dosatore per sapone liquido, preferibilmente in vetro; questa ricetta fai da te è utile per riempire un dispenser da circa 250 ml.

Indicazioni per il sapone antibatterico naturale fai da te

Per creare il sapone antibatterico fai da te, versare nel dispenser i seguenti ingredienti nell'ordine in cui sono elencati qui sotto:

  • Versare il sapone liquido di Castiglia nel dosatore da 250 ml fino a riempirlo per 1/4;
  • Aggiungere 2 cucchiai di olio di mandorle;
  • Aggiungere 1 cucchiaio di glicerina vegetale;
  • Addizionare i seguenti oli essenziali: lavanda: 15 gocce; legno di cedro: 8-10 gocce; tea tree (albero del tè): 8-10 gocce;
  • Finire di riempire il dispenser con l'acqua distillata.

Miscelare bene insieme tutti gli ingredienti agitando il dosatore. Il sapone antibatterico naturale fai da te è pronto all'uso.

Perché questi ingredienti?

- Perché la glicerina vegetale? La glicerina vegetale è utile per aiutare a legare meglio tutti gli ingredienti, in particolare gli oli essenziali.

- Perché l'olio di mandorle? È un olio delicato, idratante e nutriente per la pelle, e agisce come un emolliente naturale. 

- Perché gli oli essenziali di lavanda, legno di cedro e tea tree? Questi oli essenziali hanno tutti proprietà antibatteriche naturali, in particolare l'olio essenziale dell'albero del tè (tea tree). Inoltre, l'olio essenziale di lavanda conferisce un aroma molto delicato e piacevole, per cui può essere utile per coprire l'odore meno gradevole dell'olio essenziale di tea tree, che ad alcuni potrebbe non piacere.

[Per approfondire: I Migliori Oli Essenziali Antibatterici]

Questa ricetta naturale per preparare un sapone antibatterico fai da te può essere variata in base alle proprie necessità. Se per esempio si gradisce molto l'aroma della del legno di cedro, aggiungere qualche goccia in più di questo olio essenziale, e diminuire quello di lavanda. Abbiamo inoltre detto che come base per il sapone antibatterico naturale si può usare un qualsiasi sapone di Castiglia liquido puro e biologico, non necessariamente quello del marchio Dr. Bronner's. Ricordiamo che è bene prendere ingredienti di qualità, puri e bio, per ottenere un sapone antibatterico davvero naturale e sicuro per la salute umana e per l'ambiente.

Commenti e opinioni