10 Luglio 2012

Bali, il viaggio della purificazione al tempio di Sebatu

Avete bisogno di ritrovare voi stessi? Sentite la necessità di purificare la vostra anima e quella degli altri? In Indonesia, a Bali, è arrivato il periodo in cui si pulisce anima e corpo.

Si tratta di un vero e proprio rituale che avviene ogni anno nel tempio di Sebatu, in Gianyar. In questo luogo di culto, le acque di un fiume incontrano quelle del mare. Proprio quest'acqua è ritenuta sacra, per cui immergendosi sotto la cascata, il popolo indù riesce a ricaricare la propria forza ed energia spirituale.

In questo modo è possibile rimuovere tutte quelle piccole e impercettibili impurità spirituali che creano uno squilibrio interiore, e qualsiasi essere malvagio viene allontanato da sé. Alla fine del rituale colui o colei che si è sottoposto/a alla purificazione avvertirà subito un riequilibrio psico-fisico, e diventerà più saggio/a e sincero/a.

Oltre all'aspetto mistico che può essere ritrovato nella moltitudine di templi presenti sull'isola, Bali offre tanto anche a livello di relax e benessere fisico. Il suo territorio è molto variegato: al centro montagnoso/vulcanico, verso sud invece la terra è di un verde intenso ed è cosparsa da splendenti risaie e pianure alluvionali, mentre la costa è perlopiù rocciosa ma non mancano incantevoli spiagge dal colore dorato.

 

Potrebbe interessarti anche:

10 alimenti che aiutano a disintossicare l'organismo

Purificare il corpo con metodi naturali

Aiuta la digestione con le erbe purificanti

Commenti e opinioni