04 Aprile 2013

Come tenersi allenati in vacanza

Quando si è in vacanza è facile perdere di vista tutti i risultati raggiunti dopo mesi e mesi di duro allenamento e diete per perdere il grasso in eccesso. Certo, la vacanza è fatta per rilassarsi, ma non preoccupatevi perché di tempo ce ne sarà tanto visto che bastano solo 20 minuti al giorno ogni due-tre giorni per rimanere in forma anche on the road.

Dato che abbiamo bisogno solo di 20 minuti, se c'è un giorno in cui ci si sveglia una mezz'ora in anticipo (e non si è ancora storditi dalla notte precedente) si può fare un allenamento a circuito di base, in cui si andranno a stimolare la maggior parte dei muscoli del corpo.

Se non si ha a disposizione una palestra con tutti gli attrezzi necessari, non bisogna preoccuparsi perché si potranno eseguire tutti gli esercizi nella camera d'albergo, utilizzando una valigia. Bisogna essere anche un po' creativi!

La chiave sta nell'eseguire il circuito qui sotto senza riposarsi tra un esercizio e l'altro. In questo modo si mantiene la frequenza cardiaca elevata.

  • Stacchi: 12 ripetizioni;
  • Squat: 15 ripetizioni;
  • Flessioni con piedi sollevati (poggiare i piedi sulla valigia): 12 ripetizioni;
  • Flessioni con mani ravvicinate: 12 ripetizioni;
  • Alzate laterali (un braccio alla volta utilizzando la valigia): 8 ripetizioni;
  • Bicipiti con manubri (ovvero con valigia): 8 ripetizioni;
  • Elevazioni gambe da sdraiati (con pausa in basso): 12 ripetizioni;
  • Addominali: 20 ripetizioni;
  • Plank: 2 minuti;

Ripetere il circuito appena illustrato per 3-4 volte e si impiegheranno circa 20-30 minuti, mantenendo un elevato range cardiaco e sudando molto.

Per quanto riguarda la dieta da adottare in vacanza, può risultare davvero difficile seguire un regime alimentare sano ed equilibrato, soprattutto perché, in base al posto in cui ci si trova, si avranno tradizioni culinarie diverse. L'importante è sempre cercare di mangiare cibi genuini, evitando fast-food e prodotti preconfezionati. La regola del mangiare poco e spesso è senza dubbio l'ideale quando si viaggia, soprattutto perché in questo modo non ci si appesantisce e, anzi, si contribuisce ad aumentare il metabolismo e a fornire energia al corpo in modo più costante. Così, anche durante la giornata ci si sentirà più attivi e in forma! Detto questo, dato che si è in vacanza, non bisogna rinunciare ai piaceri, ma cercare di approfittarne in maniera consapevole.

In conclusione, per quanti anche in vacanza hanno bisogno di mantenersi allenati, l'impresa non è difficile. Anche se non ci sono palestre è possibile continuare un buon regime di allenamento che, per quanto semplice e veloce, risulta efficace. Inutile dire che si può approfittare altresì delle attività offerte dal luogo di villeggiatura, che spesso permette di fare tante attività cardiovascolari. Se per esempio se si è in un posto di mare si può correre in spiaggia, nuotare, giocare a beach volley, andare in bici, e così via.

Commenti e opinioni